Gionata in viaggio, TAPPA 5: Cile - Argentina

16 Marzo 2009

Ora c’é una cosa da dire…

Di italiani ne é pieno il mondo!

Non mi aspetto, per esempio, di non trovarne in Sud America, anzi.

Però il modo in cui ho incontrato Alex, é singolare.

E’ successo due giorni fa, 3 minuti dopo aver abbracciato per la prima volta Elena davanti a casa sua.

Alle mie spalle, dove c’é la strada, accosta un ragazza su un’auto grigia.

Sei italiano? – mi chiede

Anche te?! NOooooooooo!

E così Alex scende, si presenta a me ed Elena e mi chiede cosa ci faccio qui in moto.

Lui é Alex Bartolini, e lo vedete qui http://motocross.blogia.com/

Correva in moto e adesso insegna motocross in Cile.

 

 

Ma hai un posto dove dormire? – mi chiede appena sceso dall’auto

Eh si eh, Elena mi ospita…

Oh, se hai bisogno puoi stare da me eh!

Sei gentile, ma le donne mi piacciono di più!

Ok, allora becchiamoci una di queste sere…

Volentieri…

 

 

Così oggi Lunedì 16 Marzo Alex é invitato a pranzo. Cucino gnocchi con burro e salvia e discorro in italo-spagnolo con lui ed Elena che siedono accanto a me.

Tita adesso si sta mangiando il telecomando e non possiamo spegnere la tv.

I due motivi per cui mi sono prolungato tanto in Santiago é il seguente.

  1. Coordinarmi per il meeting moto avventura
  2. Contattare Honda Cile

chile0259 Fa sempre piacere incontrarmi con gli ambasciatori locali della moto che mi porta in giro per il mondo.

In molti casi é stata un’occasione di raccontarsi ad altre persone od ai Honda Customers.

In questo caso, per colpa della crisi, mi é stato negato accesso ai contatti email del manager tecnico e quindi, come ai tempi di Honda Australia, dovrò presentermi di persona agli uffici Honda sperando di poter essere accolto.

Il fatto é che Alex correva per Honda e conosce tutti.

Per cui a pranzo, dopo aver visto il mio materiale, mi passa il numero di telefono del Manager Nazionale Honda Moto e mi ci fa parlare al telefono:

Salve Sig. B, sono Gionata Nencini, ho 25 anni e viaggio in moto da 4 anni. Sarei felice di mostrarle un articolo ed un video che racconta di questo mio viaggio, se le fa piacere.

Certo certo, sembra una storia entusiasmante… Facciamo mercoledì alle 11 nel mio ufficio?

Non mancherò!

E così dopo pranzo Alex mi spiega che le possibilità in Cile ci sono, anche di sbocchi televisivi e finanziamenti.

Magari ti danno una moto nuova! – esordisce lui

Me l’hanno già offerta…

E dove?

In Australia…

E tu?

Io ho detto no!

Ma perché?

Perché il Giro del mondo con una moto nuova la fanno quelli della Wrong Way Ground. Chi ha le palle la fa con una moto di 22 anni. Ed io ho la presunzione di credere di avere 2 PALLE COSI’!

 

 

 

 

Alex va a lavoro ed io vado a fare due passi con Elena. Alle 19 ci ritroviamo tutti assieme. Eleva va ad un concerto chile0260 in città ed io sono invitato a ceda da Alex e la sua ragazza Claudia.

Con loro passo veramente un bel paio d’ore, parlando del più e del meno e mangiando una cena da Dio intrattenendo le cameriere con i miei soliti numeri da cascamorto e complimenti.

Oh ma te mi fai vergognare – dice Alex divertito

Claudia, la sua ragazza, ride…

Quando usciamo, ho una gravidanza di 3 mesi nello stomaco.

Ho mangiato come un maiale!!!!!!!!!!!!!

Ci vediamo domani? – mi chiede Alex

TI accompagno a lavoro e mi mostri cosa fai, si?

Si

Alle 9:30!

Alle 9:30

Notte e grazie per la cena.

 

 

Elena é da poco rientrata in casa ed io ho voglia di cantare e così tutti al karaoke. Non ho una buona serata canora data l’allergia, ma chi se ne frega!

Dopo le canzoni, un gruppo di Panameni ci invita al tavolo con loro.

Io voglio attraversare la selva da Colombia a Panama su una zattera!

NON LO FAREEEEEEEEE. QUELLI TI AMMAZZANO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

E così, con mille domande su come sopravvivere alla guerriglia colombiana, ne ne ritorniamo a casa.

author-avatar

Relativo a Gionata Nencini

Mi chiamo Gionata Nencini, toscano classe 1983 e viaggiare in moto è la mia più grande passione. Nel 2005, a 21 anni, parto per il giro del mondo con in tasca solo 2.200 euro e oggi ho uno storico di 500.000 km percorsi in solitaria attraverso 77 paesi. PARTIREper è il blog che racconta le mie esperienze e quelle della mia community.

Torna all'elenco

Articoli correlati

Un pensiero su “16 Marzo 2009

  1. Alex e Claudia ha detto:

    Ciao Gionata, bella la tua site, fai il bravo e telefonaci quando puoi, in bocca al lupo e buona fortuna!!
    🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *