Blog

Argento

argento Dopo tutto quello che é cambiato
dentro
e fuori di me
non posso far altro che giacere
sulle conseguenze che ho temuto
e che alla fine ho lasciato entrare
nella mia vita
nelle mie gambe stanche
nel mio cuore debole
di te.
Ho letto libri che potevano
dovevano insegnarmi l’amore
le gesta lente di un uomo che sarei stato
per la donna che avrei amato
più di ogni altro uomo
come nessuno altro avrebbe saputo fare
mai.
Invece giaccio seduto
inerme
sciolto nei pensieri
di un uomo precoce
il cui cuore batte veloce
per paesi e silenzi
che non sono mai esistiti
se non al di fuori di lui
lontano dall’immaginario che lo rende vittima
di un amore che non ha mai avuto destinazione
solo origine.
Donna é carne, mistero e volontà
niente di piatto
niente di vuoto,
ma colmo di sensi e voluttà.
Per questo amo ogni donna
ogni volto che
sorridendo
mi renda
placido schiavo
umile uomo
carnale amante.
Sei donna
e sei tutta la mia vita
abile a vincermi
sedotta a farmi vincere
a lasciarmi essere il tuo uomo
a darmi il gusto di apparente dominio
che dominio non é
che dominio non sarà
e che non voglio che sia
perché sei donna
bellissima se libera
di fare di me l’uomo che desideri.

author-avatar

Relativo a Gionata Nencini

Mi chiamo Gionata Nencini, toscano classe 1983 e viaggiare in moto è la mia più grande passione. Nel 2005, a 21 anni, parto per il giro del mondo con in tasca solo 2.200 euro e oggi ho uno storico di 500.000 km percorsi in solitaria attraverso 77 paesi. PARTIREper è il blog che racconta le mie esperienze e quelle della mia community.

Torna all'elenco

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.