Abbigliamento Tecnico, Recensioni

Completo tecnico Klim Adventure Rally

Introduzione al prodotto

Ho battezzato il completo tecnico Klim Adventure Rally con il viaggio in Patagonia nell’estate australe del 2018/2019, durante la stagione di tour di Patagonia che organizzo con Ride True ADV.  Non avevo mai provato prodotti Klim, nonostante i clienti che accompagno in Patagonia dal 2010 si presentassero spesso con prodotti Klim. Avevo notato però che nessun italiano vestiva questo marchio (non a caso io venivo da Revit e Dainese) per cui mi sono incuriosito.

Durante un tour in Patagonia molto piovoso ho fatto la mia solita sosta per permettere a tutti di indossare l’antipioggia incerata (me compreso), notando come i clienti stranieri vestiti Klim non fossero neppure scesi dalle proprie moto. A fine giornata, dopo diverse ore di pioggia, ho approcciato i clienti vestiti Klim e ho chiesto loro perché non avessero indossato gli antipioggia e in risposta mi hanno detto che non ne avevano bisogno, perché il loro abbigliamento era 4 stagioni e già impermeabilizzato.

Nell’ottobre 2018 ricevo il modello top di gamma che già da 2 anni veste i motoviaggiatori di mezzo mondo. Siamo a fine collezione (Adventure Rally sarebbe stato sostituita nel 2019 dal modella Badlands) e le taglie che ricevo mi vestono decisamente grandi, ma è l’unica opportunità che ho per vestire questo prodotto in qualità di tester Klim per l’Italia.

Ad oggi, data in cui pubblico la recensione, con il completo tecnico Klim Adventure Rally ho percorso 15.000 in tre mesi, con ogni condizione climatica.

Esperienza d'acquisto del prodotto

Il completo tecnico Klim Adventure Rally mi è stato fornito dall’ufficio marketing europeo con cui collaboro dal 2018 e che mi ha nominato brand ambassador per l’Italia, invitandomi a presidiare anche ai moto saloni più importanti fra cui Eicma e Verona MBE.

Per il 2016-2018 il completo Adventure Rally ha un prezzo di listino di € 3270 + spedizione. Il modello che lo sostituisce dal 2019 è il Badlands Pro e i tesserati PARTIREper possono acquistarlo (anche a distanza, risalendo alla propria taglia mediante delle tabelle) con uno sconto dedicato presso Klim Pistoia, che amministro da Settembre 2020.

Il completo tecnico Klim Adventure Rally era disponibile nelle taglie da XS a 3XL, nelle seguenti colorazioni:

  • Black/Gray

Tasche, prese d'aria, materiale riflettente, registri e protezioni del prodotto

Il completo tecnico Klim Adventure Rally è un prodotto altamente sofisticato e molto complesso, che abbina prodotti di altissima qualità per protezione, resistenza, impermeabilità e traspirabilità ad una lavorazione complessa per poter far coesistere questi elementi con il comfort per il motoviaggiatore. Il modello che ho provato io è la 4° e ultima generazione di questo prodotto, prima che venisse sostituito in tutto e per tutto dalla Badlands Pro.

Vediamolo scomposto in base alle sue caratteristiche costruttive

Tasche

  • 12 tasche esterne con cerniere impermeabilizzate
  • 3 tasche interne

Prese d’aria

  • 8 prese d’aria sulla giacca
  • 4 prese d’aria sul pantalone

Materiale riflettente

  • Sul petto attorno alle tasche
  • Sulle braccia
  • Sulla schiena
  • Sulle gambe

Registri aderenza

  • Tirante in cordura su avambraccio
  • Tirante in cordura su bicipite
  • Tirante in cordura su fianchi

Protezioni

  • Protezione amovibili in D30 livello 2 su spalle
  • Protezione amovibili in D30 livello 2 su gomiti
  • Protezione amovibile in D30 livello 2 su schiena
  • Pettorina in spugna alveolare
  • Fascia lombare interna in velcro
  • Protezione amovibili in D30 livello 2 su ginocchia e fianchi
  • Protezione in spugna sul coccige
  • Kevlar en materiale balistico su braccia, petto e schiena

Extra

  • Tasca esterna posteriore verticale per alloggiare camel back da 3 litri (incluso con la giacca)
  • Due elastici con ganci plastici, nascosti nelle prese d’aria delle ascelle per tenere i due lembi del colletto aperti nei mesi estivi
  • Tasca nascosta nel vano protezione schiena, per soldi o passaporto
  • Anelli di fissaggio sui tiranti in cordura, per aggiungere accessori
  • Fessura per cuffie
  • Tasca per occhiali con cordino elasticizzato in tasca del petto sinistra
  • Uscita per cannuccia camel back in tasca del petto sinistra

Immagini del prodotto

Dettagli sul comportamento del prodotto durante l'utilizzo

Il completo tecnico Klim Adventure Rally è, prima di tutto, il prodotto più sofisticato e protettivo sul mercato.

I materiali di prima scelta impiegati per ottenere un altissimo grado di protezione assieme a impermeabilità e traspirabilità per un utilizzo 365 giorni l’anno, fanno di questo completo tecnico un prodotto imbattibile, primato che però si ripercuote sul prezzo d’acquisto, decisamente riservato a pochi.

Il completo tecnico Klim Adventure Rally è pesante, anzi pesantissimo.

5 Kg di giacca e 2 kg per il pantalone. La pesantezza del completo può essere sinonimo di protezione da cadute e dal freddo, ecco perché non deve essere visto necessariamente come un difetto. Ho usato questo completo anche per sterrato molto impegnativo (enduro in Chile a pieno carico) e anche a temperature proibitive come i 45°C in Argentina, e il peso eccessivo in queste particolari situazioni non è stato decisamente un vantaggio. L’ho invece apprezzato quando il cilma scendeva molto o quando, a causa di una caduta accidentale, mi sono rialzato con la sensazione che il completo avesse assorbito tutto l’impeto e io non avevo nemmeno un graffio.

Il completo tecnico Klim Adventure Rally è iper-accessoriato, perché ti permette di usarlo per il trasporto di camel back da 3 litri, occhiali da sole, cuffie, collare neck brace, find me spot gps o altri accessori da custodire in una delle tante tasche esterne. Prediligo uno stile minimalista e semplice, e ho dato a tutte quelle tasche esterne un utilizzo pressochè nullo, se non per la sporadica cartina di barretta di cioccolato infilata in una tasca e ritrovato mesi dopo.

Il completo tecnico Klim Adventure Rally ha una vestibilità accettabile, ma con il Badlands hanno fatto decisamente passi da gigante.

Forse non ha aiutato il fatto che la giacca non fosse della mia taglia (era un campione di fine serie e non c’erano altre taglie), ma la vestibilità è comunque pensata per un motoviaggiatore più muscoloso o in carne, con braccia molto larghe. Fortunatamente i registri su avambracci, bicipiti e fianchi sono stati molto utili per trovare un compromesso per i tre mesi in cui l’ho indossato tutti i giorni.

Il completo tecnico Klim Adventure Rally ha una impermeabilità e traspirabilità eccezionali, imbattibili, come ogni altro prodotto Klim in laminato goretex nato per questo scopo.

La membrana triplo strato in goretex pro era il motivo che mi ha spinto a prova Klim, reduce dall’esperienza in Patagonia fatta anni prima quando io indossavo l’incerata Dainese e i miei clienti stranieri avevano tutti Klim e ignoravano la presenza della pioggia. Questo completo, che faccia caldo o freddo, che piova o ci sia il sole, mi permette di rimanere asciutto, basta chiudere o aprire la lampo giusta e il gioco è fatto!

Il completo tecnico Klim Adventure Rally ha una durabilità ottima, anche dopo cadute e un uso quotidiano per lunghi periodi.

I miei viaggi avventura puntano tutto su un uso esasperato del completo tecnico, prodotto con cui guido la moto, faccio da mangiare, bivacco, dormo, cucino, mi lavo, attraverso i fiume, cado nelle pozze, scappo dai cani randagi ecc ecc. Nonostante i 90 giorni e 15.000 km di motoviaggio in Patagonia, le varie cadute e tutte le sollecitazioni, il completo è tornato nuovo appena l’ho lavato in lavatrice a 30 gradi, dopo aver rimosso le protezioni interne.

Il completo tecnico Klim Adventure Rally è abbastanza facile da smontare, lavare, e una volta messo fuori ad asciugare con le tasche e prese d’aria aperte, non ci metterà molto a tornare asciutto, perché il materiale esterno non è cordura che si inzuppa ma laminato goretex che repelle l’acqua. La parte che assorbirà più acqua sono le reti interni (mash).

Intimo tecnico e strati medi

Il completo tecnico Adventure Rally può essere indossato tutto l’anno con solo intimo tecnico.

In base alla mia tolleranza al caldo e freddo, ho utilizzato intimo estivo durante tutti i giorni in cui la temperatura variava dai 15°C ai 45°C e quando la temperatura scendeva sotto i 15°C sostituivo gli intimi estivi con quelli primaverili o autunnali. Non soffro molto il freddo, specialmente sulle gambe, ma se la pesantezza del completo tecnico non era sufficiente a proteggermi dalle temperature più basse, abbinavo all’intimo tecnico anche uno strato medio.

I prodotti che uso con questo completo tecnico sono i seguenti:

  • Klim Aggressor Cool -1
  • Klim Aggressor 1.0
  • Klim Aggressor 2.0
  • Klim Aggressor 3.0
  • Klim Inferno
  • Klim Teton Merino Wool

Confronto con altri prodotti simili

Il completo tecnico Klim Adventure Rally è il prodotto più sofisticato e costoso che ho mai indossato nella mia carriera. Provenivo da Dainese D-Explorer con cui ho percorso le Vie della Seta in 6 mesi e 30.000 km e da Revit Defender Pro GTX. Entrambi sono completi che costano dai 1000 ai 1500 euro in meno del top di gamma Klim, ma nessuno dei due è minimamente paragonabile per qualità dei componenti che danno a questo completo la massima protezione, resistenza, durabilità, impermeabilità e traspirabilità.

Non a caso, sia per Dainese che per Revit, ero obbligato a usare l’incerata durante la pioggia e, oltre all’intimo tecnico, anche gli strati interni in goretex e strato termico per riuscire a far fronte ai climi freddi e piovosi della Patagonia che, con Klim, ho quasi sempre affrontato con il solo completo e intimo estivo.

Per la vestibilità e la parte estetica, così come per il peso e la quantità altissima di accessori e tasche tecniche, direi che il completo Klim Adventure Rally è decisamente “troppo” per me. Non è il completo giusto per un motoviaggiatore minimalista come me, ma sicuramente accontenta chi viaggia senza borse sulla moto e vuole avere addosso ogni cosa che gli serve, anche per raid nel deserto o endurate.

In fine il peso, anche se una volta indossato non mi crea problemi, lo trovo eccessivo per le mie esigenze.

È un completo full-optional che risulta eccessivo per chi, come me, vorrebbe la stessa protezione da pioggia e caldo 365 giorni l’anno senza tutti quei contenuti, ma non ha caso il modello Adventure Rally è stato totlo dalla produzione nel 2019 e sostituito con il Badlands, più leggero e ottimo compromesso per chi cerca qualità e funzionalità.

PRO e CONTRO di questo prodotto rispetto agli altri

  • Impermeabilità imbattibile
  • Traspirabilità imbattibile
  • Durabilità nel tempo e dopo cadute, imbattibile
  • Full-optional, ma questo può scoraggiare i minimalisti
  • Ventilazione ottima
  • Tasche per ogni gusto e necessità (anche troppe a volte)
  • Camel back da 3 litri incluso nel prezzo
  • Può ospitare action camera su 4 punti diversi
  • Facile da smontare, lavare e asciugare, anche in lavatrice a 30°C
  • Pesantissimo, è una corazza da 4,5 Kg
  • Vestibilità accettabile, ma molto migliorata con il suo successore: Badlands Pro
  • Tasche, taschine, tascone, taschette
  • Costo di listino sopra i 3.000 euro

Consigliamo questo prodotto ad altri motoviaggiatori?

Il completo tecnico Klim Adventure Rally è un’armatura, una corazza, uno scudo impenetrabile e affidabile che porta con sé soluzioni e accorgimenti che ogni tipo di motoviaggiatore apprezzerà, ma volendoli includere tutti, in un concetto di vero completo tecnico full-optional, potrebbe risultare eccessivo a chi lo scegli per le sue qualità costruttive, senza necessariamente avere bisogno di tutti gli altri optional.

Le cose in più, anche se non utilizzate, possono sempre tornare utili in futuro e comunque non riducono la qualità che fa di questo prodotto uno dei migliori capi in fatto di qualità costruttiva, protezione, traspirabilità e impermeabilità. Se poi aggiungiamo la garanzia a vita delle membrane in goretex in caso di perdita o infiltrazione, e la garanzia di 5 anni sui capi in goretex in caso di lacerazione o rottura in caso di incidente (verbalizzato dalle forse dell’ordine) allora capiamo che questo prodotto nasce  per chi parte per una lunga avventura e usa il completo come una seconda pelle, un’arma contro ogni evenienza, situazione e disavventura.

Lo apprezzerà il motoviaggiatore ultra accessoriato, ma lo apprezzerà anche quello estermo che cerca il massimo grado di protezione, anche e soprattutto quando si spinge in zone remote senza borse e bagagli sulla moto, per questo completo può portare proprio di tutti, anche 3 litri d’acqua potabile!

Se invece si cerca un prodotto analogo ma con una vestibilità più aggraziata e con qualche kg in meno di peso e meno tasche in stile cargo, allora Badlands è il completo per voi.

Link per acquistare il prodotto

author-avatar

Relativo a Gionata Nencini

Mi chiamo Gionata Nencini, toscano classe 1983 e viaggiare in moto è la mia più grande passione. Nel 2005, a 21 anni, parto per il giro del mondo con in tasca solo 2.200 euro e oggi ho uno storico di 500.000 km percorsi in solitaria attraverso 77 paesi. PARTIREper è il blog che racconta le mie esperienze e quelle della mia community.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *