Moto Eventi, Moto Raduni

Ducati Multi Meeting 2015

Quando Paolo mi ha invitato a partecipare al Multi-Meeting Nazionale 2015 eravamo da poco tornati dalla Tour Patagonia di capodanno organizzato da Ride True ADV. La stesura del libro “Manuale del Motoviaggiatore” era iniziata dal Novembre 2014 e a metà Gennaio di quest’anno non ero certo di potermi dedicare a degli eventi nei mesi in cui prevedevo l’uscita del libro.

Vedo di farti sapere – gli avevo commentato a suo tempo.

Poi le cose sono andata per un certo verso e mi sono ritrovato a poter anticipare l’uscita del libro di un mese dalla data prefissata. A quel punto l’invito era ancora valido e quando ho confermato a Paolo la mia presenza, gli ho anche detto che avrei presentato il mio libro al pubblico proprio al suo evento.

Di fatto il libro era uscito il giorno prima, registrando in meno di 6 ore oltre 100 ordini sulla pagina dedicata

Non avevo mai scritto un libro prima e non lo avevo mai promosso per cui mi sono mosso un passo alla volta Ho inscatolato 50 copie, le ho fissate sulla moto nel modo più sicuro che potevo (parliamo di 27 kg di libri + computer, vestiti, scarpe ecc ecc) e ho raggiunto Paolo sul Lago Trasimeno per il nostro appuntamento.

Al mio arrivo sono rimasto stupito dalla cura dei dettagli che Paolo e gli altri organizzatori avevano riservato per la logistica, la location e l’accoglienza dei partecipanti. Parliamo di 170 multistradisti da tutta Italia con presenze anche dall’Argentina, Svizzera e le regioni più lontane d’Italia. Ospiti d’onore Paolo Pirozzi e il sottoscritto.

Sono stati 3 giorni molto piacevoli, alternati da km in moto (ho provato il Multi Strada e ragazzi, quella moto in prima va più veloce della mia Transalp in quinta), pranzi, cene, aperitivi, presentazioni sul palco, sexy washing, visite al centro storico di Gubbio e Galà al castello dell’Oscano.

Gli organizzatori Paolo Filippini, Claudio Persona e Alessia Pilastro hanno fatto davvero un ottimo lavoro e vorrei ringraziarli per l’opportunità che mi hanno dato di condividere la mia storia di viaggio con nuovi lettori. Giacinto (in foto) è il primo ad essersi portato a casa il manuale. Lo ha seguito il mitico Paolo Burasca, Simone ed Emanuela, Marco, Tommaso e tanti altri che ho avuto il privilegio di conoscere. Ho anche avuto modo di provare il Multistrada fra i tornanti Umbri e Marchigiani e mi sono reso conto che la velocità raggiunta in prima è uguale alla velocità che riesco a raggiungere con il Transalp in quinta…. non male 🙂

Al mio ritorno in Toscana ho fatto irruzione a casa di Francesco Ristori, amico tornato dal Giappone dopo esservi arrivato in sella alla sua Hyper Tenerè. Giunto a Tokyo ha trovato lavoro e adesso è a Montevarchi per qualche giorno di ferie. La sera prima della mia irruzione mi ero perso la sua presentazione fotografica e così non potevo non piombare a casa sua la domenica mattina. A causa mia è stato improvvisato un pranzo in compagnia degli altri amici che abbiamo in comune e che stavano per tornare a casa.

author-avatar

Relativo a Gionata Nencini

Mi chiamo Gionata Nencini, toscano classe 1983 e viaggiare in moto è la mia più grande passione. Nel 2005, a 21 anni, parto per il giro del mondo con in tasca solo 2.200 euro e oggi ho uno storico di 500.000 km percorsi in solitaria attraverso 77 paesi. PARTIREper è il blog che racconta le mie esperienze e quelle della mia community.

Torna all'elenco

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *