Gionata in viaggio, TAPPA 4: Nuova Zelanda

Movember: Un elogio ai baffi in nome del cancro alla prostata!

Ciao Viaggiatori!

E’ iniziato Novembre, e sono tornato a lavoro!

La salute é preziosa, e quando viene meno, costa cara. Allora perché non ricordarlo.

Con il mese di Novembre, in Nuova Zelanda, Australia, Irlanda, Inghilterra ed altri paesi, parte il MOvember.

La parola é composta da Mustche (bassi) e November.

http://nz.movember.com/whatismov/content/What-is-Movember/

L’idea, spiedata apertamente on lin,e YouTube e chissà dove altro, vuole richiamare l’attenzione delle persone di sesso maschile, al controllo e prevenzione contro il canco alla prostata.

Avendo da più anni problemi alla suddetta, ho pensato di ricordare anche a voi lettori maschi ed ai compagni delle lettrici femmine, che il cancro alla prostata é ad oggi causa di 600 decessi annui in sola Nuova Zelanda.

Si registrano 2700 casi annui.

Non so quali siano le medie italiane.

Per cui, per questo mese mi farò crescere i baffi per ribaride il messaggio di salute annesso alla prostata!

gionata-nencini-partireper-ride-true-adv-adventures-exmo-tours-honda-transalp-africa-twin-adventure-sports

 

Ho così cercato qual info in italano per voi, ed ecco che spunta fuori un Blog di un italiano negli Uk, che ha fatto lo stesso.

“Quest’anno prendo parte anche io (assieme ad altri amici) a un charity rally che si chiama “Movember“. In sostanza, mi faro’ crescere i baffi (in inglese Moustache, da cui Mo e quindi Movember), e in cambio chiedo di fare una donazione a mio nome per la Prostate Cancer Charity. Il ricavato di queste donazioni finanziera’ la ricerca sul cancro alla prostata, che in UK colpisce 1 uomo su 11 (direi che in Italia i numeri sono comparabili).

Se vi va di fare una donazione, o vi interessa conoscere meglio l’iniziativa, fate un salto qui.

L’anno scorso son state donate piu’ di un milione di sterline, usate per questi scopi.

Per rendere piu’ interessante la cosa, cerchero’ di postare ogni giorno (o quasi) una foto dei miei Moustache :-P

Vedrò di postare una foto dei miei baffi in crescita, ogni tanto, per regalarvi qualche risata e per innescare in voi l’ansia dell’ignoranza sul tema.

La salute é importante. Fatevi un controllo!

Un abbraccio

gionata

www.Partireper.it

 

 

ps. cercherò inoltre di sensibilizzare il gentilsesso, mettendo in evidenza i miei baffi nei momenti più consoni (vedi foto!)

mustache

author-avatar

Relativo a Gionata Nencini

Mi chiamo Gionata Nencini, toscano classe 1983 e viaggiare in moto è la mia più grande passione. Nel 2005, a 21 anni, parto per il giro del mondo con in tasca solo 2.200 euro e oggi ho uno storico di 500.000 km percorsi in solitaria attraverso 77 paesi. PARTIREper è il blog che racconta le mie esperienze e quelle della mia community.

Torna all'elenco

Articoli correlati

Un pensiero su “Movember: Un elogio ai baffi in nome del cancro alla prostata!

  1. Gionata Maiorca ha detto:

    Ottima iniziativa!
    Ps: come va con la varicella?

    Gionata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *