Gionata in viaggio, TAPPA 4: Nuova Zelanda

13 Gennaio 2008

Mi sveglio prima di tutti.

Se sono fermo per qualche giorno é per pubblicare un po’ di materiale. Aspetto che siano tutti svegli e mi rimetto all’opera.

Una giornata intera davanti al PC a modificare foto, modificare pagine web, uploadare video, mettergli il titolo.

Ovviamente ai Cool Vids ho rinunciato. Li riprenderò una volta ad Auckland.

Ma che peccato!!!

Fra le cose più importanti da fare, mi concedo il tempo di iniziare a scrivere i primi articoli per In Moto, altro magazine per cui collaboro con contributi retribuiti.

100 Euro a pezzo.

Sono molto contento della visibilità. Il compenso economico, per adesso, deve bastarmi.

Le uniche cose che rendono la giornata piccante, sono i saluti felini che ripeto ogni volta che la ragazza dal viso bellissimo mi passa acccanto diretta in bagno o in cucina.

Lei mi guarda, sorride divertita e si chiude in camera senza iniziare la conversazione.

Ma appena esce per bere in cucina un bicchier d’acqua, la guardo e dico

“ciaooooooooooooooooo” con tono da play boy.

Si sente osservata. Le piace. Sculetta in cucina e si lascia guardare.

Ah! Le donne. Ma chi le inventa???????!?!?!

Quando scopro che non posso comprare il biglietto del ferry on line per fine di fonti sulla mia poste pay, mi arrendo e vado a letto.

author-avatar

Relativo a Gionata Nencini

Mi chiamo Gionata Nencini, toscano classe 1983 e viaggiare in moto è la mia più grande passione. Nel 2005, a 21 anni, parto per il giro del mondo con in tasca solo 2.200 euro e oggi ho uno storico di 500.000 km percorsi in solitaria attraverso 77 paesi. PARTIREper è il blog che racconta le mie esperienze e quelle della mia community.

Torna all'elenco

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *