Gionata in viaggio

10 Settembre 2007

Ji Young si sveglia tipo alle 4. Non riesce a dormire e così s mette davanti al pc seduta sul pavimento della mia camera da letto. Mi sveglio e comincio a sbuffare. Credo che questo addio sia come al solito, meno importante per me di quanto non lo sia per la donna da cui mi separo.

australia1488Che cìé di male nel voler dormire la notte prima di un addio?

Tanto ci dobbiamo separare comunque.

Quando é ora di alzarmi, vado alla posta a spedire il mio pacco (117 euro) e compro per 5, un porta sapone da donna.

Jy Young é a casa che mi aspetta con in dosso una minigonna. Le i vedono le mutandine. Una scopata come saluto di addio non mi dispiacerebbe, ma meglio non perdere altro tempo.

Ci diamo un ultimo bacio davanti al portone del condominio dove vivo, in Indooroopilly e me ne torno indisturbato ai miei preparativi.

Preparo le borse, mi mangio del tonno con fagioli, faccio una doccia, registro e pubblico lìultimo video blog, lascio una nota a Mark ed e April e mi chiudo alle spalle la porta dell’ennesima casa dove vivo, per l’ultima volta.

Visita rapida alla scuola River Hill Child Care Centre mentre i bambini dormono e già c’é un’assistente Select che mi sostituisce.

gionata-nencini-partireper-ride-true-adv-adventures-exmo-tours-honda-transalp-africa-twin-adventure-sports

Abbraccio per l’ultima volta Laura, Veronica, Dorothy e Paola. Cassy arriva che sono già in sella. Al telefono richiedo il group certificate per Select e rimango d’accordo con Laura per ricevere il suo via mail al più presto.

Da Team Moto Moorooka faccio controllo pressione ruote, foro ad ochio le borse laterali con il trapano e sistemo il tre piedi sul portapacchi della borsa posteriore.

Foto, sorrisi ed abbracci ed eccomi di nuovo in moto diretto in città-

Prelevo 3000 AUD in contanti dal mio conto senza molto problemi e mi incamaustralia1490mino cerso Globe Trekker dove per 744 AUD compro il nuovo equipaggiamento outdoor. Il Queen street rotrovo Ju Young che mi chiede di seguirmi. Io sono già nello stato mentale di rimettermi in viaggio a breve e così le nostre conversazioni suonano piuttosto fredde e sbrigative.

Usciamo da Globe Trekker con la busta del materiale che comprato. Il nostro secondo addio é più rilassato. Quando la guardo negli occhi per l’ultima volta mi assale una bella sensazione di gratitudine per questa donna, ma é tempo di andare e dopo un bacio non aggiungo altro.

Guidare in cottà e nelle periferia é qualcosa di mortale. Un andamento lento e troppe soste. Attorno poi non c’é altro che Mc Donalds e pompe di benzina.

La statale diventa un’autostrada a 3 corsie. Il peso della giornata e delle ore che Ji Young mi ha fatto passare insonni, adesso si fanno sentire.

Sosta per caffé e panino Mc Donald.

Mi rimetto alla guida con nuova grintae tiro dritto fino alle 7.

Mi accampo in un’area di riposo e sconfezioni il nuovo materiale da campeggio con cura ed interesse. La tenda é molto piccola, ma di buona qualità.

Ci metto 10 minuti a montarla. Se solo avessero inventato una tenda da 2 secondi che occupa meno spazio.

Mi addormento di botto!

author-avatar

Relativo a Gionata Nencini

Mi chiamo Gionata Nencini, toscano classe 1983 e viaggiare in moto è la mia più grande passione. Nel 2005, a 21 anni, parto per il giro del mondo con in tasca solo 2.200 euro e oggi ho uno storico di 500.000 km percorsi in solitaria attraverso 77 paesi. PARTIREper è il blog che racconta le mie esperienze e quelle della mia community.

Torna all'elenco

Articoli correlati

  1. Daninviaggio ha detto:

    Ciao Gion,
    darò un’occhiata ai tuoi post piano piano.
    Intanto volevo salutarti e mandarti una pacca sulla spalla. C’mon mate! shake the world!
    A presto.

  2. sprachcaffe londra ha detto:

    Il Web site molto piacevole, ma esso sarebbe migliori con altre lingue anche. grazie

  3. Jem (Luciana) ha detto:

    “Che c’é di male nel voler dormire la notte prima di un addio?

    Tanto ci dobbiamo separare comunque.”

    “Jy Young é a casa che mi aspetta con in dosso una minigonna. Le i vedono le mutandine. Una scopata come saluto di addio non mi dispiacerebbe, ma meglio non perdere altro tempo.”

    queste parole sono tremende fava!

    1. Gionata Nencini ha detto:

      Ma è la veritaaaaaaaaaaaaaa

  4. Jem (Luciana) ha detto:

    è per quello che sono tremende

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.