Blog

Quante volte

Quante volte ho sentito dire agli amici o agli ammiratori di questo progetto che invidiano la libertà con cui mi sono allontanato da casa lasciando tutto. Quella libertà che loro lamentano di non avere o quel tutto che loro confessano di non poter lasciare, mai. Non sono queste le influenze determinanti. Non é questa la sensibilità ed il rigore di cui parlo. Questi sono legami che non si perdono con il tempo o con la distanza. Quello che ci lega o che dovrebbe legarci non sono regole, direttive, o istituzioni, ma sentimenti, se pur egoistici ed opportunisti, solo dei sentimenti. A volte ossessivi, come quelli di una madre che pretende che il figlio segua il sentiero che lei medesima non ha potuto seguire od ultimare mai. A volte formali, come quelli di un padre che cela lo smarrimento di sapersi un estraneo, fingendo una complicità verso le iniziative che portino il figlio lontano da casa, la dove sarà più facile pensare che non é per colpa propria se a 53 anni, ancora non si conosce niente della propria creatura. Se non quello che chiunque altro sa, o saprebbe leggendo quello che ogni altro sconosciuto potrebbe sapere.

author-avatar

Relativo a Gionata Nencini

Mi chiamo Gionata Nencini, toscano classe 1983 e viaggiare in moto è la mia più grande passione. Nel 2005, a 21 anni, parto per il giro del mondo con in tasca solo 2.200 euro e oggi ho uno storico di 500.000 km percorsi in solitaria attraverso 77 paesi. PARTIREper è il blog che racconta le mie esperienze e quelle della mia community.

Torna all'elenco

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *