Gionata in viaggio, TAPPA 4: Nuova Zelanda

Spedizione moto cargo container Nuova Zelanda – Argentina 2

Insomma, le cose che vanno storte, devono sempre incidere sul proprio bilancio.

Mi girano i coglioni!!!!!

La moto é stata prelavata da Honda senza il mio consenso o senza avvisarmi ed é stata portata da Mondiale, nell’ufficio in attesa del mio Carnet de Passage.

Ho mandato il Carnet ed hanno scoperto che era scaduto e quindi mi hanno chiesto di fargliene avere uno nuovo.

Quello nuovo ovviamente ha comportato del tempo, ulteriori spese ed una spedizione postale dall’Italia fallita.

Così i tempi si sono allungati, e mi ritrovo con la moto ancora qui, in ritardo di 30 gg sulla tabella di marcia, ed oggi, non contenti, Mondiali mi manda una mail dove mi dice che:

A partire da 4 giorni passati (ma non avrebbero dovuto dirmelo prima?), dovrò pagare una tassa di parcheggio nell’ufficio, equivalente a 5 Euro per Metro cubo, al giorno.

Sembra che la spesa di parcheggio, una volta spedita la moto, sarà di 120 Euro.

E che cazzo!

Così ho fatto presente che mi riprendo la moto indietro, e che la farò riavere a Mondiale quando il Carnet é pronto.

 

Il fatto é che non ho la ben che minima idea di come fare a toglierla di lì.

Mannaggia!

author-avatar

Relativo a Gionata Nencini

Mi chiamo Gionata Nencini, toscano classe 1983 e viaggiare in moto è la mia più grande passione. Nel 2005, a 21 anni, parto per il giro del mondo con in tasca solo 2.200 euro e oggi ho uno storico di 500.000 km percorsi in solitaria attraverso 77 paesi. PARTIREper è il blog che racconta le mie esperienze e quelle della mia community.

Torna all'elenco

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.