Gionata in viaggio, TAPPA 5, 2010: Restauro Moto

[PM] Maxxx: uoMo, aMico, Motociclista

Alcune mie considerazioni :

Mi sono seduto di fianco a questa storica Transalp, mi sono acceso una sigaretta e ho iniziato a pensare…..

Ma sono già passati 5 anni ??? cavoli mi sembra ieri che Gionata è stato qui pieno di voglia di imparare, di energia e determinazione addirittura contagiose !!!!

Guardo questa moto e scopro soluzioni incredibili, le carene riparate come fossero tessuto, vetroresina dappertutto, strumentazione diversa e altre mille cose che escono dall’arte "dell’arrangiarsi"…….. cazzo…. ma questa moto ha fatto migliaia di km passando in posti che io solo in sogno potrò raggiungere e mi fa piacere di aver contribuito, nel mio piccolo, a prepararla…….

Averla qui per sistemarla mi fa sentire bene e sono contento di poterlo fare…… è un po’ come se viaggiassi anche io !! :-))

Probabilmente questa cosa non è facile da spiegare e da condividere ma per me questa vecchia, stanca, acciaccata Transalp ha un altissimo valore ….. sono un "vecchio" motociclista che si è sempre affezionato ai propri mezzi e forse sarò anche troppo sentimentale ma sono fatto così………….

Grazie

Ciao

Maxxxx

 

Scusa Max per aver pubblicato questo scambio di mail, però ho trovato questo messaggio molto toccante e significativo. Un abbraccio grande amico.

author-avatar

Relativo a Gionata Nencini

Mi chiamo Gionata Nencini, toscano classe 1983 e viaggiare in moto è la mia più grande passione. Nel 2005, a 21 anni, parto per il giro del mondo con in tasca solo 2.200 euro e oggi ho uno storico di 500.000 km percorsi in solitaria attraverso 77 paesi. PARTIREper è il blog che racconta le mie esperienze e quelle della mia community.

Torna all'elenco

Articoli correlati

  1. Murdock ha detto:

    GRandissimo Max, che uomo unico!!!!! Un piacere averlo conosciuto di persona assieme ai suoi amici dell’officina Motato!!!!

  2. federico ha detto:

    PASSIONE VERA!nient’altro da dire…

  3. madmeth ha detto:

    questo è il vero significato di “moto”.
    sottoscrivo ogni parola.
    bello

  4. Bostro-X ha detto:

    Max è un mito!

  5. dannyv ha detto:

    anche arte direi…..

  6. Jude ha detto:

    Quando all’inizio leggevo del progetto Motato e di Max non avevo capito che l’officina fosse a Milano, credevo fosse dalle tue parti a Firenze, io sono di Milano e ho una Honda anche io, una Hornet 600 precisamente. Dopo un anno e un’estate di giri per l’Italia sono andato da un bravissimo meccanico Honda di Roma il quale mi ha fatto rendere conto che l’officina da cui ero abituato ad andare a Milano non mi stava trattando bene e la mia moto non era ben curata. Fu lui che mi consigliò di andare da Max, infatti ora la mia moto è proprio lì assieme alla tua per essere messa a punto come si deve!
    La mia sorpesa è stata enorme quando riconobbi l’officina, era identica a quella delle tue foto. Son veramente contento che sia Max a sistemare la mia moto, quando andrò a ritirare la mia ci sarà anche la tua in rimontaggio, ti manderò delle foto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *