Blog

[TM] Bozza Itinerario di Viaggio

gionata-nencini-partireper-ride-true-adv-adventures-exmo-tours-honda-transalp-africa-twin-adventure-sports

[TM] sta per Tour Motato, che ho lanciato in Febbraio 2010: Assieme alla moto, arriveranno dall’Italia 15 motociclisti che viaggeranno con me per alcune settimane in Patagonia.

Sto lavorando per organizzare questo tour e proporre un costo di iscrizione per i 15 partecipanti interessati.

Ricordo che questo moto Tour Motato è un tour pilota fra amici senza scopo di lucro.

I Sondaggi Preliminari 1 e 2 ci hanno permesso di orientarci su un Tour di 3 settimane con partenza non prima del 15 Dicembre.

Adesso che sappiamo il periodo migliore per tutti gli interessati a partecipare, non ci resta che tirare giù i numeri e discutere i dettagli.

Tour Motato Bozza Di fianco trovi la bozza dell’itinerario del Tour Motato. Si tratta di un viaggio di:

– 6000 km circa

– su asfalto, sterrato ed autostrada

– con pernottamenti gratuiti all’aria aperta

– con 2 giornate di riposo in hotel (con visita a luoghi di interesse)

– con pasti consumati in spacci alimentari o ristoranti spartani

– due ferry boat

– in territorio cileno e argentino

– con tratte giornaliere non superiori ai 500 km

 

 

Cosa ne pensi? Discuti e commenta qui!

 

 

Adesso che abbiamo il periodo, inoltre, possiamo specificare le date di partenza e arrivo per richiedere un:

  • preventivo noleggio moto
  • preventivo spedizione moto dall’Italia

Seguiranno aggiornamenti.

 

Mi raccomando, il volo di arrivo a Santiago è previsto entro e non oltre il 19 Dicembre 2010. Siete per tanto pregati di fare le vostre ricerche ed indagini di mercato sui prezzi disponibili per singoli o comitive.

Entra…

tour

author-avatar

Relativo a Gionata Nencini

Mi chiamo Gionata Nencini, toscano classe 1983 e viaggiare in moto è la mia più grande passione. Nel 2005, a 21 anni, parto per il giro del mondo con in tasca solo 2.200 euro e oggi ho uno storico di 500.000 km percorsi in solitaria attraverso 77 paesi. PARTIREper è il blog che racconta le mie esperienze e quelle della mia community.

Torna all'elenco

Articoli correlati

  1. Mino ha detto:

    Perchè i giorni partono da 3?
    Quindi il giro dura 16 giorni effettivi?
    Ed il resto dei giorni per la sistema zione a Santiago ci pensi tu a trovarci un ostello o similare?
    Grassie per le risposte.

    1. Gionata Nencini ha detto:

      Giorno 1: arrivo a santiago e recupero fuso orario
      Giorno 2: ritiro moto
      Giorno 3…..

      si, per la sistemazione ci penso io….. vado sullo spartano eh!

      1. Mino ha detto:

        E spartano sia!
        Bene, quindi tieni già conto dei giorni che prevedono i preparativi. Allora, sommando un paio di giorni di volo per tratta arriviamo a 20.
        Il 21° giorno si riposarono 🙂
        Ok, può funzionare.

        1. Gionata Nencini ha detto:

          diciamo che alla fine il mio stile di viaggio è quello e se posso offrirmi come guida ad un gruppo di amici, cerco di soddisfare la filosofia “poca spesa tanta resa”

      2. Mino ha detto:

        Un paio di domande stupide, giusto per fornire un paio di spunti di conversazione:
        -Credi che le strade che percorreremo siano tali da consentire agevolmente le percorrenze programmate o ci sarà da stringere i denti tirare dritto?
        -Le tappe con i traghetti ci impongono tabelle di marcia rigorose o abbiamo diverse possibilità di imbarcarci? Che succede se perdiamo la nave?

        La discussione la proseguiamo quà (più accessibile a tutti) o la spostiamo sul forum (più pratico per scrivere)?

        1. Gionata Nencini ha detto:

          Diciamo che ho messo un paletto solo per i primi 3 giorni di viaggio.
          Dobbiamo arrivare a Quellon per la coicidenza con il ferry, che comunque parte a mezzanotte.
          Fatto questo, il resto dei giorni sono flessibili, anche se considerando le poche settimane che abbiamo, ci sarà meno tempo per il relax e più tempo per l’avventura.
          Sto valutando veicolo a seguito, ma preferirei optare per un no…

          Se perdiamo la nave possiamo fare il salto Osorno – Bariloche – Futalefu – Chaiten. Impiegheremmo due giorni in più, ma potremmo farcela ugualmente o correre un po’ di più al ritorno, sull’autostrada cilena…

          Meglio sul forum, ma sto preparando una pagina apposita. Dont’ you worry mate!

          1. Mino ha detto:

            Bravo. Vedo che ti stai applicando 😉

  2. jolly jumper ha detto:

    gionata, una domanda che poco centra con il tour motato: che programma usi per disegnare i tragitti? il solito google maps non mi dà indicazioni di camping o rifornimenti…denghiu, michè

      1. giovomal ha detto:

        scusa gionata, perchè non programmi anche il tracciato su google maps che diventa piu dettagliato e puoi usare anche google heart per vedere dislivelli, monti ecc?
        secondo me rende meglio che solo la mappa! 😉
        Ciau!

        1. Gionata Nencini ha detto:

          non l’ho mai usato.
          uso google maps e poi faccio una esportazione su google earth?

          1. giovomal ha detto:

            no no adesso è tutto integrato nel web (penso che cmq bisogna avere installato google heart…. ma nn ne son sicuro) cmq puoi passare da Maps a Satellitare a Earth in 3D sempre nella solita finestra e sempre essendo nel browser, fighissimo e utile!

          2. Gionata Nencini ha detto:

            mino dice che molte delle strade tracciate da me, non sono ritrovabili con maps….
            che facciamo?

          3. Mino ha detto:

            Già… La parte sud è un disastro. E le strade sterrate non credo proprio siano tracciate. Peccato, perchè con google maps mi ci flippo tantissimo!

          4. Gionata Nencini ha detto:

            ma poi alla fine, che altri dettagli vi servono se ci sono km e date? mica vorrete sapere anche gli oggetti da evitare…. perchè se sto davanti mi lancio le bucce di banana di mario kart

          5. giovomal ha detto:

            non ci avevo mica pensato che mica vi fate tutto il tour sulla route 66 😛 effettivamente non si troverà una mazza su google maps…peccato sarebbe stato comodo ma finchè il new beatle di google non passa per le strade sterrate del cile a far le foto..nisba! proponigli che ci vai tu con il transalp e la telecamera a 12 obiettivi sul cupolino!! 😀

  3. robir8 ha detto:

    Dai dai che siete partiti… Vogliamo le prime motizie di viaggio, del gruppo, delle moto noleggiate ecc.. Fateci sapere…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.