Gionata in viaggio, TAPPA 5: Cile - Argentina

Prossimo Tour

gionata-nencini-partireper-ride-true-adv-adventures-exmo-tours-honda-transalp-africa-twin-adventure-sports

Nuovo anno, nuovo tour.

Ho la fissazione di mettermi sempre avanti con le cose, anche perchè di tempo per pensare, in un viaggio come il mio, ce n`è sempre troppo.

E le idee migliori arrivano sempre quando è ancora troppo presto per metterle in pratica.

Specialmente quando ho sonno e devo dormire…

Con il mio potentissimo nuovo computer (un pc antidiluviano di un cyber argentino) ho creato questa potentissima grafica usando un potentissimo software chiamato Microsoft Paint 11.0.1.5.9 ed ho ANTEPRIMIZZATO quello che sarà il prossimo tour.

Aiutami a scegliere il nome.

Tour Panamericano è già stato usato

Tour Amazzonico, mi sembra adeguato

Tour delle banane, suggestivo

Tour del Moto Permettendo, sperando che la moto (se ed una volta risistemata, regga gli utleriori 40000 km la linea rossa marca)

Tour Bolenza, in onore dei nuovi km di guai che mi aspettano in Bolivia

Mas Tour Bo, con partenza da Bologna, un viaggio alla scoperta del piacere auto indotto…

Sto degenerando.

Insomma, fatemi sapere.

Seguiranno articoli sulle nuove colorazioni della moto in versione 6.0 che dipingerò non appena arriva il pacco unico con i ricambi donati qui:

https://www.partireper.it/2009/10/20/lista-ricambi-usati-honda-transalp/

ps. no, non ho ancora trovato le 3 carene frontali….

author-avatar

Relativo a Gionata Nencini

Mi chiamo Gionata Nencini, toscano classe 1983 e viaggiare in moto è la mia più grande passione. Nel 2005, a 21 anni, parto per il giro del mondo con in tasca solo 2.200 euro e oggi ho uno storico di 500.000 km percorsi in solitaria attraverso 77 paesi. PARTIREper è il blog che racconta le mie esperienze e quelle della mia community.

Torna all'elenco

Articoli correlati

  1. Banty ha detto:

    direi che tour amazzonico sia serio e carino, ma opterei più che altro come tour aMMazzonico in quanto se non risistemi per bene il motore della tu moto e non smetti di girar senza filtro come un bischere l’è quella la fine che farà 😀

    ps= complimenti per il lavoro pulito usando paint !! bella mano ferma 😀

  2. Turekunda ha detto:

    io lo chiamerei Tuour delle banane….visto che in brasile ne troverai tante! 😛
    oppure tour surprise!
    o Tour adventure che si confonde con ture adventure
    o No limits tour
    o tour sognando l’america!
    o tour speriamo che io me la cavi!
    o tour TA per vendetta
    o tour SalsaMix

  3. Algard ha detto:

    Perché non lo chiami Tour del Ghirigoro? Dopotutto il nome si addice al percorso….

  4. Riccardo.P ha detto:

    oppure tour nel tour

  5. robir8 ha detto:

    Ops.. Di nomi ora non me ne vengono e quello citato da te (il 2°) sembra il più ovvio, ma anche altri sono carini… In compenso hai risposto alla mia domanda fatta sul forum sul perchè ogni tanto cambia colore la tua moto.. 🙂
    Immagino che ad ogni nuovo viaggio dai, apparentemente ;-), nuova vita alla tua moto.. Ciao Roberto

    1. Gionata ha detto:

      si, anche perchè verniciare è l’ unico intervento moto che faccio con sicurezza. per il resto sono un disastro…

  6. teowonder ha detto:

    io lo chiamerei sulle orme degli indions o la terra degli indions o il polmone Verde… qualcosa per richiamare la storia o una delle nostre fonti di 02

    1. Gionata Nencini ha detto:

      Tour Indigeno…
      Tour degli Indios.
      bellissamo. grazie per la idea.

  7. teowonder ha detto:

    e quando arrivi negli states il tour “c’erano una volta gli indiani”

    giusto per ricordare i primi di una lunga storia che hanno sterminato !!!!!

  8. Eugenio ha detto:

    Ma qualcosa come: Tour delle belle donne? 😀

    Forza Gionata, ancora non abbiamo visto nemmeno una bellezza locale!

    1. Gionata ha detto:

      siete sempre i soliti marpioniiiiiiiii
      ;P

  9. robir8 ha detto:

    Ma a parte il nome da dare al tour, hai già in mente una data di partenza? Lo so che stai aspettando i pezzi di ricambio che spero non tardino poi molto ad arrivare..

    1. Gionata ha detto:

      Sono fermo per lavoro da poco. Diciamo che fra le cose prioritarie c’è sistemare la moto.
      Mi farò vivo fra pochi giorni con un sunto delle mie idee….
      in gamba eh!

  10. roberto ha detto:

    Hei Gionata, nel tuo girovagare per il sud america tieni d’occhio le altre moto perchè se incontri una Gold Wing è un altro Viaggiatore come te, logicamente italiano, col quale fare 4 chiacchere..
    http://www.navigatorediterra.it/

    1. Gionata ha detto:

      baruzzati? si si lo conosco..
      è un grande.

  11. roberto ha detto:

    Si, Italo Barazzutti.. L’ho scoperto ieri sera tramite il forum della mia honda Deauville, dove ho parlato ed elogiato il tuo viaggio. Il 5 gennaio ha scritto che si trovava in Cile e sta risalendo per seguire il suo percorso che puoi vedere nella piantina che ti allego dal suo sito
    http://www.navigatorediterra.it/home.html
    Sarebbe fantastico per voi ma anche per noi se riusciste ad incontrarvi e immortalare l’incontro con delle foto.. Chissà magari succederà.. Ciao

    1. Gionata ha detto:

      gli ho appena mandato una mail. magari ci becchiamo in santiago

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *