Gionata in viaggio, TAPPA 5: Cile - Argentina

Cambio treno gomme

P1130834

Proprio cosí.

Le gomme da 45 euro, marcate Kenda e prodotte in Taiwan, non hanno retto i 4000 km di asfalto in Brasile.

Le ho dovuto ricomprare nuove, per evitare multe ed il sequestro della moto dalla polizia federale.

Erano 2 anni 2 mezzo che non pagavo per un treno di gomme (grazie Honda) e un po´a malincuore, ho dato 230 euro i contanti per un treno di Micheline Sirac.

Volevo Pirelli Scorpion o RallyCross (che giá mi avevano mostrato la loro superioritá negli anni passati, in termini di durata e tenuta on e off), ma qui costano piú che in Italia.

Pirelli Scorpion 288 Euro. Senza il montaggio!

Michelin Sirac 213 Euro. Con montaggio!

Ieri abbiamo fatto anche un controllo al problema elettrico che mi affligge da diverse settimane.

Ne parliamo nel prossimo articolo, che segue questo di una mezz´oretta.

http://two-wheels.michelin.com/2w/front/affich.jsp?codeRubrique=2092004104059&codePage=2092004104059_10092004103640〈=EN

author-avatar

Relativo a Gionata Nencini

Mi chiamo Gionata Nencini, toscano classe 1983 e viaggiare in moto è la mia più grande passione. Nel 2005, a 21 anni, parto per il giro del mondo con in tasca solo 2.200 euro e oggi ho uno storico di 500.000 km percorsi in solitaria attraverso 77 paesi. PARTIREper è il blog che racconta le mie esperienze e quelle della mia community.

Torna all'elenco

Articoli correlati

Un pensiero su “Cambio treno gomme

  1. Turekunda ha detto:

    io mi sto trovando da dio con le Metzeler tourance ho gi fatto piu di 10000km tra cui 1000 e passa di off e mi sa che farò con questo treno altri 5 mila km

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *