Blog

La moto finalmente pronta!

gionata nencini, partireper.it, honda transalp, versione 2013

Ci siamo gente!

Ci siamoooooooooooooooooooooooooooooo!

Ho finito con i lavori alla moto grazie soprattutto a John che mi ha messo a disposizione la suo officina meccanica, ma anche grazie ad Andrea di MotoLife di Torino, Ivan che mi ha venduto il suo completo moto e gli altri lettori che assieme ad Andrea mi hanno mandato i ricambi che mancavano per portare a termine questi lavori.

gionata nencini, partireper.it, honda transalp, versione 2013Manca solo fare le valige e partire.

Questa versione non è molto diversa da quella iniziale usata nel 2010 durante il Tour Motato, ma la colorazione e qualche piccoli accorgimenti la fanno un pochino migliore della versione vecchia.

Intanto per cominciare o ricostruito il pannello strumenti in alluminio rendendo il tutto più protetto dalla pioggia.

Rifatto i cablaggi, cambiato i porta fusibili, rifatto le saldature a stagno delle spie ed installato qualche componente nuovo come le GIVI Trekker Light ed il porta pacchino sulla top case, anche lei GIVI.

Parto con un casco GIVi X09 modulare (indispensabile) con un compressore 12V della Slime per le forature, con le valigione GIVI Trekker ai lati ed una da sella dove mettere le scorte cibo e l’olio motore e la mitica e indispensabile Tank Set della Famsa che mi accompagna dall’inizio del mio viaggio.gionata nencini, partireper.it, honda transalp, versione 2013

La moto potete vederla nella pagina dedicata, dove ci sono i nomi degli accessori con cui ho equipaggiato questa versione:

https://www.partireper.it/la-mia-honda-transalp/

Ho messo su dei pneumatici Heidenau Scout K60 che dovrebbero durarmi almeno fino al Messico ed ho con me sempre il Sottocoppa in alluminio e il Porta Attrezzi in alluminio di Stefano che, se in possesso di una Transalp (600 o 650) potete vedere sul mio sito ed ordinare per la vostra moto.

Con me la mitica tenda Quechua 2 secondi che mi porterà ad accampare dove sempre, in zone remote e bellissime e con questo spero di aver dato una idea generale della moto.

Insomma, quello che manca adesso è fare le valigie e mettersi in marcia.

Ho pensato e ri pensato a dove sarei passato, a cosa volevo vedere a cosa non mi interessava ed alla fine mi sono fatto una idea.

La pubblico fra qualche ora se ce la faccio, su una mappa.

Poi ne possiamo discutere lì.

Una volta arrivato in America del Nord spedirò la moto in Europa (Portogallo?) dal quale farò il mio rientro in Italia dopo 8 anni esatti!

Ci vediamo in Italia.

State sintonizzati.

Gionata

Honda Transalp Special 1

author-avatar

Relativo a Gionata Nencini

Mi chiamo Gionata Nencini, toscano classe 1983 e viaggiare in moto è la mia più grande passione. Nel 2005, a 21 anni, parto per il giro del mondo con in tasca solo 2.200 euro e oggi ho uno storico di 500.000 km percorsi in solitaria attraverso 77 paesi. PARTIREper è il blog che racconta le mie esperienze e quelle della mia community.

Torna all'elenco

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.