Ride True ADV
Ride True ADV
Ride True ADV
Ride True ADV
Ride True ADV
Ride True ADV
Il nuovo amico Franz

Il nuovo amico Franz

PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti

Carissimo Gionata,
mi chiamo Franz ho 43 anni, faccio l’orologiaio, sono anch’io motociclista (perchè anche se non lo ammetti tu sei “IL motociclista”) e vivo a Cuneo, ti scrissi un brevissimo messaggio su Skype qualche tempo fa’ per complimentarmi per l’impresa che stai compiendo.
Mammamia che guaio averti conosciuto con 5 anni di ritardo!
Sto passando le giornate sul lavoro guardando tutti i video e scartabellando il sito!
Sto scoprendo che sei un uomo BIONICO! Davvero! Sei un artista… le tue doti di “attore” sono straordinarie, hai una disinvoltura sconvolgente davanti alla videocamera…

Finora ti scopro:

Motociclista
Meccanico
Attore
Fotografo
Regista
Montatore
Scenografo
Sceneggiatore
Filosofo
Scrittore
Giornalista
Poeta
Musicista
Cantante! … e che voce!
Professore
Poliglotta
Informatico
Web designer
Web master
Grafico
Imprenditore
Agente di viaggio
Tour operator
Tour leader
Telecronista
Installatore
Latin-lover
e TROMBATORE!

e chissà quante altre cose…
Ma chi sei veramente, Gionata?!

Sei comunque una persona fuori dal comune, riuscire con successo in un’impresa come la tua ti assicuro che non è da tutti. Da quello che racconti si evince una facilità e una innata predisposizione a rapportarsi con il “mondo” e ad adattarsi ad ogni ambiente e repentini cambiamenti di situazione.
Tu inciti i ragazzi a partire perché per te è stato facile, ma i fattori che hanno contribuito a questo straordinario successo sono moltissimi, e tu li hai tutti dalla tua.
Non poco importante, anzi di fondamentale importanza, è il tuo stato di salute, che mi pare essere più che ottimo. Senz’altro la scelta vincente è stata quella di non fare nessun vaccino, poiché se l’avessi fatto saresti partito con il sistema immunitario confuso e impegnato a combattere gli stessi vaccini, scordandosi così di proteggerti da tutto ciò che è cambiato nelle tue abitudini alimentari e non! Invece, come sottolinei in un videoblog, piano piano ti sei adattato ai batteri e all’ambiente nuovo che trovavi lungo il tuo percorso, un po’ come fecero i grandi viaggiatori di tutti i tempi.
Una cosa è certa: se avessi avuto qualche anno in meno, una moglie e una figlia in meno, sarei probabilmente partito anch’io, tanto questo paese è oramai allo sfascio! E quasi certamente in moto, anche se nei miei sogni di viaggiatore mi vedo in giro per il mondo su un vecchio fuoristrada, uno di quei mezzi spartani che in qualunque angolo del mondo è facile riparare!

Fortunatamente, comunque, in parte il mio sogno di viaggiatore che mi accompagna fin da bambino, è stato appagato.
Ho viaggiato tanto in tutto il mondo insieme alla mia compagna di vita. 20 anni di viaggi, dal 1988 al 2008 quando siamo stati “fermati” dall’arrivo di una bellissima bimba.
Mi trovi d’accordo anche su questo, viaggia e viaggia ancora, ora che sei giovane e forte, ma non perderti quella meravigliosa esperienza che è la paternità.
Vorrei poterti aiutare in qualche modo, so fare tante cose, ma non so proprio cosa potrei fare da questa distanza.
E sono tante le cose che vorrei chiederti, ma per ora mi fermo qui, continuo a vedere i tuoi video e a leggere il tuo blog, intanto ti faccio conoscere ai miei amici motociclisti e viaggiatori.
Un fraterno abbraccio

Franz

PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti

Related posts

1 Comment

  1. Jacopo

    gionata TROMBATORE?
    ma se è vergine!!

    ok…battuta pessima…

    questa lettera ha un non so cosa, che la rende, più bella di tante altre più commoventi!!
    quando si dice che la semplicità è efficace…

Leave a Reply

PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti