Questi .PDF sono estratti gratuiti della vecchia edizione del libro “Manuale del Motoviaggiatore“. Puoi ordinare adesso la nuova edizione, con contenuti aggiornati e inediti!

Visualizzazione di 8 risultati

Mostra sidebar

Pneumatici: come, dove, quando, quanto

(2 recensioni dei clienti)
 0

Pneumatici moto: tutto quello che c’è da sapere per scegliere quello giusto

Non sono rari quei viaggiatori che caricano la propria moto con un treno di gomme di scorta. A meno che questa scelta non sia dettata dall’esigenza di assicurarsi come ricambio di gomme un preciso modello, personalmente lo ritengo un carico superfluo. Le gomme sono reperibili in ogni parte del globo. E considerando anche il fatto che un buon copertone può durare anche oltre i 20.000 km, in tutta quella strada avrai sicuramente l’opportunità di incrociare un’officina meccanica o un ricambista rifornito di un modello di gomme a te congeniale.

Budget: lavorare viaggiando

(1 recensione del cliente)
 0

Lavorare in movimento e finanziare il viaggio per renderlo senza limiti di tempo

La miglior prospettiva per un motoviaggiatore è quella di poter estendere la propria avventura a suo piacimento, senza limiti temporali, senza doversi preoccupare delle risorse per proseguire il viaggio nel momento in cui egli sarà capace, attraverso il viaggio stesso, di procurarsele autonomamente.

In un viaggio già ricco di incontri, lavorare in paesi stranieri è un’opportunità inestimabile sia per garantirti un’entrata economica, sia per immergerti nel cuore di una cultura, sia per imparare nuovi mestieri e accrescere il tuo curriculum personale. Sarà un’esperienza che ti tornerà utile anche quando il viaggio sarà finito e, tornato in patria, dovrai riposizionarti sul mercato.

Potremmo suddividere le tipologie di lavoro per il motoviaggiatore in due grandi categorie: le pause lavoro e il lavoro in movimento.

Documenti: come, dove, quando, quanto

(6 recensioni dei clienti)
 0

Documenti per il viaggio: quali e come ottenerli e come rinnovarli in movimento

I documenti sono il lasciapassare di ogni viaggiatore: gli garantiscono l’ingresso, l’uscita e il transito in ogni paese visitato, nonché il permesso di trasportare il proprio veicolo.
In questo capitolo divideremo i documenti in due grandi categorie: quelli per il viaggiatore e quelli per la moto.

Manutenzione: prevenire guasti in viaggio

(8 recensioni dei clienti)
 0

Manutenzione moto: prevenire guasti risparmiando in viaggio

Facciamo un calcolo approssimativo. Se il tuo ritmo di marcia in viaggio è tale da percorrere circa 400-500 km al giorno, in meno di un mese macineresti circa 10.000 km. Se prevediamo che ogni tanto potrai decidere di fermarti in qualche posto o prendertela più con calma, allora possiamo ipotizzare che i tempi si dilatino un poco, ma comunque ogni circa sei settimane o due mesi la tua moto avrà bisogno di essere tagliandata. Il tagliando è infatti una sorta di manutenzione programmata della moto che avviene ogni 10.000 km: questa è la distanza entro la quale è consigliabile sostituire l’olio del motore e provvedere a un insieme di operazioni di pulizia, ingrassaggio e verifica dei componenti del tuo mezzo che ne prolungheranno la vita e scongiureranno eventuali guasti, usure o danni di qualsiasi sorta.

Scelta moto: quali sono i modelli più gettonati

(10 recensioni dei clienti)
 0

Scelta moto: quali sono i modelli più gettonati per viaggiare

Partiamo da un concetto molto semplice: qualsiasi moto è adatta per viaggiare. I più grandi viaggiatori hanno spesso usato le moto più impensabili, non senza aggiungere ulteriore fascino alla loro impresa. Quindi, la prima credenza da sfatare è che la moto che ora hai in garage non sia adatta alla tua avventura. Probabilmente si tratterà solo di prepararla ed equipaggiarla nel modo corretto e più congeniale. Se invece non hai ancora la moto e dovrai sceglierla, allora puoi basare la tua decisione sulla valutazione di una serie di fattori importanti.

Borse: come scegliere quelle giuste per il viaggio

(6 recensioni dei clienti)
 0

Borse moto: come scegliere quelle giuste per il viaggio

Esistono diverse filosofie su come configurare le borse sulla propria moto e su come organizzare il trasporto dei propri oggetti personali intervallano di esse. Questa è probabilmente la fase di preparazione del tuo mezzo in cui potrai dare più sfogo alla tua creatività e ai tuoi gusti.

Messa a punto: come preparare la tua moto

(14 recensioni dei clienti)
 0

Messa a punto: come preparare la moto per un  grande viaggio

Sebbene una moto appena uscita dalla fabbrica e accessoriata di serie abbia già tutto ciò che serve di essenziale per viaggiare, allo stesso tempo una moto preparata con alcuni accorgimenti “ad hoc” e allestita con qualche optional aggiuntivo sarà più funzionale e renderà il viaggio più confortevole, soprattutto se si prevede l’attraversamento di regioni con determinate condizioni climatiche, scarsa qualità della benzina, penuria di officine meccaniche e strade non sempre asfaltate. Un’accurata preparazione della moto prima di partire è la miglior assicurazione che puoi stipulare per il tuo viaggio. Vediamo quindi alcuni interventi che potresti eseguire sul tuo mezzo e i relativi benefici.

Spedizione moto: come, dove, quando, quanto

(5 recensioni dei clienti)
 0

Spedizione moto: come organizzare tutto al meglio e spendere meno

Quando il viaggio diventa intercontinentale, quando dovrai superare grandi distanze marittime o quando esistono zone impossibili da attraversare via terra o ferry, ecco che dovrai ricorrere alla spedizione della moto.