Ride True ADV
Ride True ADV
Ride True ADV
Ride True ADV
Ride True ADV
Ride True ADV
Il lungo Abbraccio di Mauro

Il lungo Abbraccio di Mauro

gionata nencini, partireper.it, honda transalp, adv rider

Ciao Gionata!
Sono un ragazzo di 28 anni e vivo in Liguria, ti seguo da quando eri in russia 🙂 partecipo seppur in maniera piuttosto dormiente alle attività del sito tra cui il forum con il "nik" di pincopallino, ci siamo scambiati diverso tempo fa anche dei messaggi su questo contatto e-mail, e ti ho anche tra i contatti msn dove noto che di rado ti connetti; apprezzo molto quello che fai come attività di divulgazione sul tuo viaggio vedendo il tutto come una risorsa preziosissima.
ho da molti anni l’idea di partire, e dopo questo lungo periodo il momento della partenza è finalmente vicino, il 2012 non chiedermi perchè ma sento che è buono.
poco fa un mattino appena svegliatomi fissando il soffitto ho pensato.. se fossi in sedia a rotelle o bloccato con gravi problemi di salute il mio desiderio piu grande sarebbe poter viaggiare liberamente come le persone "normali" ; ho sognato di essere in quella condizione e di aver espresso fortemente il desiderio di essere un giovane fortunato in salute figlio di una famiglia sana e circondato da un tessuto sociale positivo, ho pensato .. Waw ! se fossi quel ragazzo potrei partire e godere al massimo del mio viaggio ! 🙂 .. beh poi mi son sentito avvolto da una morbida ovatta con tante bollicine frizzanti che mi risalivano dalle gambe verso la punta dei capelli.. ed eccomi qui il mio desiderio si è avverato.
sono qui al risveglio dopo che il mio desiderio si è avverato! non ci credo ! certe magie succedono per d’avvero! 🙂
hehehe va beh… storielle a parte
seguendoti sul tuo sito posso dire di conoscerti per quello che racconti, viceversa tu sai poco o nulla di chi ti legge e guarda i tuoi video, un po come me, perciò spero trovi interessante a volte conoscere a tua volta cose dei tuoi lettori.
sono un ragazzo di 28anni che vive a Chiavari, con un lavoro a tempo indetemrinato, con dei colleghi fantastici e con cui coltivo ottimi rapporti in una materia interessantissima che mi appassioa (la meteorologia) professione "marine weather forecaster"; sono felicissimo di vivere in campagna dove mi scaldo con una stufa a legna e attingo l’acqua da una fonte che sta a pochi metri dalla casa e di godermi ogni tanto qualche gita in moto con gli amici … insomma un paradiso!
nonostante mi sia creato la mia bella isola felice il forte impulso di "mollare tutto e partire" non si è mai spento.
ti ho conosciuto condividendo la passione per le moto, ma mi sono poi invece appassionato al tuo modo e stile di viaggiare/vivere il mondo perchè lo sento molto vicino al mio.
ho cominciato a preparare il mio viaggio pensando al tuo e seguire/fare la stessa filosofia. partire per viaggiare, non per arrivare.
cogliendo ogni opportunità che il viaggio stesso genera. In questo caso son convinto che il mezzo che si usa per affrontare il viaggio non giustifica il fine, quindi son qui pronto a partire portando con me la serenità interiore di chi vive senza rimpianti, fiero di una scelta coraggiosa, e perciò orgoglioso di affrontare il domani.
oggi ho comunicato al lavoro parlando con il mio capo di questa mia scelta, ho messo in vendita la maccina, la moto, i mobili, e le cianfrusaglie in cantina e prevedo di lasciare casa in primavera, per affrontare i primi mesi con il favore del clima.
Attenzione! Non è una fuga! non scappo da niente non è un modo per lasciarmi alle spalle i piccoli problemi quotidiani anzi! penso che sia più un modo di crearmene di nuovi e più contorti! quello che cambierà al massimo sarà il modo di affrontarli in meglio ovviamente !
nonchè spero non solo di mantenere i contatti con chi mi conosce ma anzi di rafforzarli raccontando loro ciò che di bello il mondo ha da offrire.
e con un po di spirito documentaristico diffondere ciò che il viaggio ha da dire a chi lo vorrà sapere.
mi si presentano per ora diverse prospettive sui primi mesi / anni di viaggio, una sarebbe quella di comprarmi un "guscio di noce" una piccola barca economica e navigare lentamente verso Est, l’altra sarebbe di pedalare con una bicicletta riportando il cimelio storico al legittimo proprietario "mr Tarlok Rampuri" facendogli (spero) una gran bella sorpresa 🙂
(comunque anche se vado via mare proverei a portarla con me lo stesso 🙂
spero che Partireper.it possa ospitare il mio viaggio sottoforma di blog nella sezione "il tuo log di viaggio"
Spero che Tu! Grande viaggiatore! possa aiutarmi con consigli preziosi in questa fase di startup sia fisica che cibernetica.
Un caro saluto.
Mauro

P.S. Mi Scuso per non essere riuscito a cogliere l’occasione di conoscerci personalmente in questa tua ultima venuta in italia, ma sarà per una prossima volta chissà dove.

" Ho ricevuto questa mail di Mauro molti mesi fa, quando ancora il Forum di Partireper.it era attivo. La foto che ho usato è presa da google ed il servizio che Mauro richiede per ospitare il suo blog non è più disponibile su questa nuova versione del sito, ma l’email era molto interessante e spero sia gratida da tutti.
image

PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti

Related posts

1 Comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti