Ride True ADV
Ride True ADV
Ride True ADV
Ride True ADV
Ride True ADV
Ride True ADV
Un Viaggio nel mondo in moto

Sono un toscano classe 1983 e amo viaggiare in moto. A 21 anni parto per il giro del mondo con 2.000 euro, in 8 anni visito 50 paesi e lavoro in 6 di questi per finanziarmi.
Mi avventuro lungo le Vie della Seta fino in Nepal, vado a caccia di guadi in Islanda e oggi ho uno storico di 470.000 km in 77 paesi.

Racconto queste esperienza di viaggio nei miei libri. Ne ho pubblicati tre, ma sto già scrivendo il quarto.

Quando sono in Italia condivido la mia passione organizzando workshops e mototendate a cui partecipano oltre 600 motoviaggiatori.

La mia passione per il motoviaggio è tale che nel 2010 mi metto in proprio e con il mio tour operator organizzo viaggi, moto noleggi e spedizione moto.

2 Novembre 2006

2 Novembre 2006

Questa notte mi sveglio di continuo. Penso dipenda dai rumori che appena sveglio cessano di ripetersi, ma noto che senza T Shirt, ho un certo freddo alla schiena e osì mi copro con una giaca e tiro dritto fino alle 8. E’ comunque abbastanza presto  e così mi cimento in battute, vide...
Read more
Vietnam: Farsi furbo.

Vietnam: Farsi furbo.

NOTA: questo articolo è stato riesumato da un archivio web nel Agosto 2015 e postato rispettando la data originale in cui è stato scritto la prima volta. Testo trascritto senza alcuna correzione  Ieri sera ho ucciso un gatto. E’ stata la prima volta che ho investito un animale in vita mia. E farlo...
Read more
21 Agosto 2006

21 Agosto 2006

Quando non termino buona parte del lavoro che mi prefiggo di ultimare on line, prendo sonno con difficoltà e mentre mi rigiro nel letto, che diventa ogni secondo sempre più scomodo, penso penso penso. Essenzialmente cerco di lavorare logicamente a ciò a cui non ho potuto lavorare in pratica. Idee e prog...
Read more
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
20 Agosto 2006

20 Agosto 2006

Mi sveglio e dopo una doccia sono davanti al pc. Nel pomeriggio il mio corpo brontola la fame. Esco, mangio una cosa al volo e torno al pc. Alle 19 entro con il mio laptop in un internet point. 4500 KIP/h. 8000 KIP per un “unlimited refill” di caffè. 15000 KIP per un primo di ...
Read more
19 Agosto 2006

19 Agosto 2006

Potrei essere solo stanco o potrebbe essere già stasera il momento in cui questo diario non mi coinvolge più. Non so. Ho dormito poco é vero. E male. Ho girovagato per le strade fino all’ 1. Poi con un TukTuk sono tornato alla stazione bus dove ho dormito su due seggiolini scomodissimi per due ore...
Read more
18 Agosto 2006

18 Agosto 2006

Con la violenza si risolve tutto. Prendi una penna nera, che non fa e minacciala. Poi torturala, denudala dalla sua anima trasparente, schiaffeggiala e se non funziona ancora (questo farà ridere Emanuele e Glauco)…. bruciala! Vorrei tanto serbare un po’ di violenza anche per me quest’o...
Read more
17 Agosto 2006

17 Agosto 2006

Mi sveglio con in testa un solo pensiero: Fabrizio. Quell’uomo spesso mi é talmente vicino nel viaggio e nei sentimenti che esso mi suscita, da risultare inevitabilmente un soggetto nel mio viaggio e non al di fuori. Fantastico pensare che sia stato proprio il mio viaggiare a farci incontrare. Pri...
Read more
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
16 Agosto 2006

16 Agosto 2006

La notte passata é stata molto caldo. Ho perfino avuto freddo, il che non mi dispiace mai, visto che dormo in mutande. Basta coprirmi con la giacca Clover che magicamente il dormire diventa fresco e tuttavia ventilato. Al mattino mucche ovunque. Si sparpagliano attorno alla tenda ed appena mi muovo ed e...
Read more
15 Agosto 2006

15 Agosto 2006

Mi manca “quella” Alì. Un corpo che gode e sa dare il piacere che non ho mai provato difficilmente risulta banale a parole, immaturo, ripetitivo, scontato, superficiale, deludente. Quando un corpo gode e sa dare il piacere più grande, quelle parole sono la prima cosa che non esiste. Con Alì...
Read more
14 Agosto 2006

14 Agosto 2006

Strani insetti sul mio letto mi mordono su tutto il corpo, mantenendomi sveglio su quella soglia di veglia che mischia l’inizio di ogni sogno con il fastidio causato dai morsi che si accumulano sulla mia pelle. Stordito, accendo la luce e non trovo niente. Il letto appare disfatto, ma nessuna trac...
Read more
Cambogia: Momenti erotici a Phnom Penh

Cambogia: Momenti erotici a Phnom Penh

Ritorno a Phnom Penh per la terza volta. Mi sono scordato di fare il visto per il Laos durante il mio secondo soggiorno e così a Kratie ho preso un bus da 4.5 USD che in 6 ore mi ha riportato fin qui. Chissà a cosa diavolo pensavo. Avevo scordato che alla frontiera non lo ...
Read more
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti