Ride True ADV
Ride True ADV
Ride True ADV
Ride True ADV
Ride True ADV
Ride True ADV
[Video] Settimana 15 e 16 (India e Nepal)
Photo Credit To Gionata Nencini 2016

[Video] Settimana 15 e 16 (India e Nepal)

PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti

[Video] Settimana 15 e 16 (India e Nepal)

2016: Tour delle Vie delle Seta – SETTIMANA 15 e 16 (#India e #Nepal)
Paesi attraversati: 18
Chilometri percorsi: 29.000

Dopo due settimane nel limbo dell’incertezza, stamani ho finalmente ricevuto la conferma definitiva e ufficiale dalle autorità thailandesi. Con questo comunicato il mio viaggio subisce un cambio drastico ed ecco di seguito gli sviluppi delle prossime settimane.

MYANMAR

In Agosto, durante i km che percorrevo sulla Karakorum Highway (settimana 11) ho preso contatto con il Tour Operator che, per 800 USD a testa, avrebbe permesso a me e altri 3 motoviaggiatori di entrare in Myanmar il 5 Ottobre ed attraversarlo in 7 giorni fino al confine con la Thailandia, paese in cui saremmo entrati l’11 Ottobre.
Da quel momento in poi avrei raggiunto Bangkok, organizzato la spedizione della moto e sarei volato a casa, dandomi tutto il mese di Ottobre per svolgere queste operazioni.
Da Agosto a oggi, per motivi burocratici che dipendono dal governo, dall’esercito, dal ministero dei trasporti e del turismo, il nostro ingresso non era stato confermato al 100%, ma dopo settimane di attese e incertezza, la responsabile del tour operator ci ha confermato che la situazione degli ingressi di veicoli stranieri si era stabilizzata e ci ha inviato il permesso per ottenere il visto in consolato. Mi ero recato al consolato del Myanmar a Nuova Delhi ed effettivamente senza questa lettera il visto per ingressi terrestri su mezzo straniero non viene nemmeno preso in carico.

THAILANDIA

Una volta entrato in Iran (settimana 9) ho saputo che la Thailandia aveva stravolto completamente le regole di ingresso per i veicoli importati. Nel 2006 ci ero entrato senza problemi, realizzando le pratiche in dogana in 5 minuti. Oggi, per motivi che sembrano da attribuire ai frequenti incidenti stradali da parte di turisti cinesi su mezzi propri e non coperti da assicurazione (o dal desiderio della Thailandia di applicare le regole del Myanmar, facendo diventare l’ingresso nel paese da parte dei veicoli stranieri un vero e proprio business turistico), per entrare è necessario richiedere con almeno 30 giorni di anticipo il permesso, che prevede di farsi validare una lettera dal consolato italiano, stipulare un’assicurazione, dichiarare il proprio itinerario e pagare una somma che si aggira sui 300 USD.
Consapevole di questi requisiti ho fatto la mia richiesta assieme agli altri 3 motociclisti con cui avrei attraversato il Myanmar e dopo giorni di attesa è iniziato un lungo silenzio della persona che, via mail, ci avrebbe dovuto rilasciare il permesso per l’ingresso in Thailandia.
Questa mattina ci è stato confermato che, a causa di repentini e continui cambi, la nostra richiesta non verrà approvata prima di fine Ottobre. Questo non solo invalida le date richieste per il tour in Myanmar (che per essere posticipate richiederebbero un periodo di lavorazione e approvazione di altri 30 giorni) ma posticiperebbe il mio rientro in italia a metà Novembre, oltre il mio tempo disponibile.
Ho infatti degli eventi confermati in Italia a Novembre, un Moto Tour da guidare a Machu Picchu e quello successivo in Patagonia (e una compagna che mi prende a calci se sto fuori casa un altro mese) 😉

NO THAILANDIA = NO MYANMAR = NO INDIA

Non potendo entrare in Thailandia non potrò entrare in Myanmar e non potrò viaggiare nemmeno in India. Il mio visto indiano scade il 5 Ottobre e nella posizione in cui mi trovo, valutando anche costi di spedizione moto dai vari paesi qui vicino, il Nepal sembra essere l’unico da poter prendere in considerazione. Ho dei contatti a Calcutta che stanno ricevendo preventivi di spesa aerea e il prezzo è quasi del triplo rispetto a quelli che sto ricevendo io dal Nepal.

VIAGGIO IN NEPAL

Questo paese è molto bello e pieno di strade sinuose e sterrati bellissimi, concentrerò le mie prossime settimane di viaggio in questa terra magica, aiutato dal fatto che il fattore “caldo, umidità e affollamento” sono molto inferiori rispetto all’India, paese che ho finito per detestare con tutto me stesso (per capire il perchè, leggi su facebook “I gusti sono gusti” pubblicato sui miei canali qualche giorno fa).

SPEDIZIONE MOTO VIA AEREO

Ho già inviato le richieste di preventivo per spedire la moto via AEREA da Kathmandu e realizzare un video aggiornamento dell’inscatolamento, consegna e spesa totale che spero sarà utile a tutti i moto appassionati che mi seguono. Nel 2013 Alaska – Bologna mi era costato 1600 USD per la moto + 1000 USD per me + 25 euro per il ritiro a Bologna.
Sto però valutando di far atterrare la moto in Germania o Austria, facendo ritorno in italia via terra.

EVENTO DI RIENTRO DAL VIAGGIO

Qualora l’aeroporto scelto per la spedizione moto fosse un paese diverso dall’Italia, potremmo organizzare di incontrarci al confine di stato e percorrere assieme gli ultimi km che mi riportano a casa. Magari bevo il mio prima espresso in vostra compagnia, dopo mesi di agghiaccianti beveroni allungati con l’acqua. Non ho una data certa, ma sicuramente parliamo del periodo della terza e quarta settimana di Ottobre.

Per adesso è tutto da #Pokhara e dal bellissimo Nepal. Se avete gradito e apprezzato questo aggiornamento condividete sui vostri profili social o taggate nei commenti i vostri amici moto-appassionati.
Grazie

DIARIO DI BORDO DEL VIAGGIO: http://goo.gl/8npTov

MAPPA DEL VIAGGIO: https://goo.gl/dDrxyn
NEWSLETTER: http://goo.gl/SDFXY1
LIBRO: http://goo.gl/zqCWbC

NOTE

Questo è un viaggio autofinanziato durante il quale testo in condizioni estreme i prodotti forniti dai marchi per i quali sono Brand Ambassador. I video aggiornamenti sono pillole che anticipano l’uscita di un cortometraggio che uscirà a Novembre.

>> GUARDA IL VIDEO SU VIMEO

Machu Picchu, Lago Titicaca, Strada della Morte, Salare di Uyuni e Deserto di Atacama

Dal 3 Dicembre al 18 Dicembre 2016 guiderò un Moto Tour in Cile, Perù e Bolivia, toccando le zone più belle del cuore del Sud America. 16 giorni, 3 paesi, 3.500 km (10% sterrato) e nei giorni di riposo visite guidate nei luoghi più caratteristici. Tutto incluso nel prezzo del pacchetto. Per questo viaggio ci sono già 4 partecipanti confermati. Sei sei interessato a unirti a noi, da solo o in coppia, scrivici per info  preventivi!.

  • Inizio tour: Arica (Cile), ci troviamo il 3 Dicembre 2016;
  • Fine: Antofagasta (Cile), volo di rientro previsto per il 18 Dicembre 2016;
  • Giorni: 16;
  • Notti: 15;
  • Giorni di moto: 11;
  • Giorni di riposo (con visite previste): 4;
  • Km totali: 3.559 di cui 10% su sterrato (livello medio);
  • Paesi: Cile del Nord, Perù del Sud, Bolivia Centrale, Cile del Nord;
  • Disponibile per: singoli, coppie o gruppi
  • Partecipanti confermati ad oggi: 4 (Italia e Stati Uniti)
>> INFO QUI
gionata-nencini-partireper-honda-transalp-serate-2016

Serate PARTIREper 2016: calendario date disponibili!

376.000 km, 75 paesi, 4 continenti e 12 anni di motoviaggio raccontanti in 2 ore, in tutta Italia!
Da quando sono tornato dal giro del mondo (2013) realizzo serate in tutta Italia basate sulla mia esperienza diretta di viaggio.
Ad oggi ho portato la mia storia in oltre 15 città italiane e coinvolto un pubblico partecipante che varia dalle 90 alle 215 presenze a serata. Durante le 2 ore di presentazione (che comprendono pausa caffè e domande/risposte del pubblico prima della chiusura) mi addentro nella parte motociclistica, umana, lavorativa, culturale e motivazionale del viaggio arricchendo il tutto con la proiezione di foto e video catturate nel mondo.
Gli argomenti trattati sono moltissimi e possono essere scelti dall’organizzazione in base all’interesse del pubblico, sia questo interessato alla parte organizzativa di un viaggio o alla parte narrativa della storia di viaggio.
Le Serate PARTIREper si arricchiranno di nuove nozioni, foto e video al mio ritorno dal Tour delle Vie della Seta e per tutti gli interessati a organizzare una di queste serate con il proprio MotoClub, Azienda o Scolaresca, pubblico di seguito le date disponibili.

Per organizzarci contattatemi a info@partireper.it

>> CONSULTA LE DATE DISPONIBILI

FOTO tratte dalla Serata PARTIREper a Vicenza – 177 presenti

Segui live il Tour delle Vie della Seta!

Non uso un gps perchè l’avventura inizia quando mi perdo e devo inventarti un modo per orientarmi, sia questo in un deserto dell’Iran o sull’altipiano boliviano. Sono però attratto dalla tecnologia quando questa mi permette di ricordare, condividere ed essere utile agli altri moto appassionati.

Prima di partire mi sono comprato un nuovo smartphone da 150 euro nel quale ho installato un’applicazione a 7 euro con la quale posso registrare il tracciato che percorrerò in moto senza utilizzo di roaming, dati, contratti di utenza ecc ecc.

Quella che vedi sopra è la mappa fedele del mio itinerario e verrà aggiornata con i prossimi km.

>> VEDI LA MAPPA

Oltre alla mappa, puoi seguire tutti gli aggiornamenti dal vivo attraverso questi canali:

Brand Ambassador

Fin dall’inizio del mio viaggiare in moto mi sono sottoposto alle condizioni più estreme, coinvolgendo in questa esperienza anche l’equipaggiamento che utilizzavo. Oggi sono #brandambassador di marchi leader del settore che vedono nel mio stile di viaggio un’opportunità per testare i loro prodotti in condizioni sempre diverse e spesso avverse. Cambi climatici, sollecitazioni, acqua, vento, fango,terra, sassi, sterrato, corrugamenti, fosse, buche, caldo, freddo, neve, grandine, cadute, scivolate, benzina, olio, grasso, sudore, umidità, sporcizia sono tutti elementi che esistono in ognuno dei miei viaggi, sottoponendo il mio equipaggiamento a qualunque sorta di abuso.

Normalmente i prodotti che mi sopravvivono dopo 6 mesi di viaggio sono buoni prodotti.
Al termine di questo Tour delle Vie della Seta ci sarà modo di approfondire sulla qualità costruttiva di ogni singolo prodotto e, mi auguro, di suggerire ai vari marchi possibili migliorie per lo sviluppo futuro.
manuale-del-motoviaggiatore-gionata-nencini-partireper-avventura-pagine-a-colori-foto-di-viaggio-libro-edito-in-proprio

Il Manuale del Motoviaggiatore

Il Manuale del Motoviaggiatore è il mio primo libro ed è edito in proprio (quindi non disponibile su Amazon o nelle librerie). Inserisce il codice “vie-della-seta” per riceverlo a casa con una riduzione sul prezzo.
Grazie per il tuo ordine e buona lettura!

Patagonia e Terra del Fuoco per Capodanno 16/17

Farò ritorno in Italia a fine Ottobre pronto per la nuova stagione in Patagonia e Terra del Fuoco. Per il viaggio di capodanno 2016/2017 ci sono già 10 partecipanti confermati. Exmo Tours è in grado di fornirti un noleggio, un self-guided tour o un viaggio guidato. Contattaci per info e preventivi!

>> INFO QUI

Moto Tour Patagonia e Terra del Fuoco

Da Novembre a Marzo.

Gruppi privati e misti.

Moto Noleggio

Disponibile in tutto il mondo.

Grande varietà di scelta.

Patagonia Self-Guided Tour

Personalizzabile al 100%

Parti e viaggia quando vuoi!

PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti

Related posts

Leave a Reply

PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti