Moto Tendata 2019
Ride True Adventures
Ride True Adventures
Ride True Adventures
Ride True Adventures
Ride True Adventures
Ride True Adventures

Idea Progetto Umanitario

Posted In: Volontariato – Cerco / Offro
  • teowonder on: 17 Gennaio 2010 alle 20:55 #14937

    Un paio di sere fa guardavo  la tv e su discovery o nat adventure ho visto questo

     

    (qui è solo un riassunto) http://www.youtube.com/watch?v…..ature=fvsr

    In pratica tolgono dalla strada i ragazzi delle favelas e li fanno surfare.

     

    Visto che personalmente amo lo sport almeno tanto quanto il viaggiare mi è sembrata un’ottima idea da buttar giù a Gio e a voi lettori

     

    Lo sport insegna a svolgere una vita regolare, a mantenere una mente lucida, insegna la lealtà, il rispetto delle regole e  insegna a fare sacrifici e a lottare per ottenere degli obbiettivi .

     

    Risultato Finale = Insegna a vivere  togliendo questi ragazzi dalle mani della criminalità

     

    questo sembra un progetto valido con ormai buone basi,

     

    Sound good ?

    teowonder on: 17 Gennaio 2010 alle 21:13 #17672

    Puntualizzo che surfrider è un'associazione che ha aiutato il progetto di quel ragazzo Bocao … io mi riferisco a l'idea di Bocao della scuola di surf e non dell'associazione surfrider…..

    ricordo che questo ragazzo vive a Rocinha che è una delle 700 favelas che esistono in Brasile e l'idea si può esportare in altre

    Francesco Damiani on: 18 Gennaio 2010 alle 10:46 #17673

    L'iniziativa è sicuramente lodevole. Ti quoto in pieno quando dici che lo sport insegna la disciplina e lo spirito di sacrificio.

    Però vedo la cosa in modo molto meno ottimistico. Permettere ai ragazzi di praticare uno sport sicuramente consente loro di passare dei bei momenti in gruppo e magari di ottenere un'educazione migliore di quella che avrebbero avuto altrimenti, ma da qui a dire che li si toglie dalle mani della criminalità ne passa…

    Quando c'è la fame non basta lo sport a fare di te un uomo onesto.

    Gionata Nencini on: 18 Gennaio 2010 alle 19:24 #17678

    Io stavo pensando a qualcosa con Haiti o con gli animali in via d'estinzione.

    Il fatto è che sono un po' combatutto con un discorso etico personale.

    COme avete notate, sia in cambogia che bolivia, è capitato tutto per caso.

    Non mi andavo a cercare un orfanotrofio per crearne un evento su partireper.it

    Ci penserò su…

    teowonder on: 18 Gennaio 2010 alle 19:40 #17682

    Personalmente non so nulla di pù delle favelas di quanto si senta nei documentari. Da quel che ho capito il lavoro onesto nn manca, ma si guadagna una cifra mensile che si percepisce giornalmente lavorando per i cartelli della droga. Nel documentario completo le madri erano felici che i loro ragazzi andassero a questa scuola, perchè almeno non finivano ammazzati o in prigione!

    Ovvio la mia è solo una goccia in un oceano di idee!

    Tranquillo Gio con tutta la strada che ti manca il caso ti porterà sicuramente davanti ad altre porte di gente bisognosa

    Hugs Teo

    Gionata Nencini on: 18 Gennaio 2010 alle 23:34 #17684

    lo spero.

    per quanto riguarda l' “aiutare” secondo me non è una questione di chi lo merita di più o meno. quindi i ragazzi in brazile potrebbero davvero giovare di un aiuto esterno.

    però ci sono realtà dove non manca solo il gioco, ma anche acqua, cibo e riparo.

    o dove le condizioni umane sono disastrose, vedi abusi sessuali in bolivia ecc ecc…

    vedremo se sarà possibile farlo di nuovo, anche se credo non ci sia bisogno di girare il mondo per aiutare.

    di gente bisognosa ce n`è anche in piazza a firenze.

Stai vedendo 6 articoli - dal 1 a 6 (di 6 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.