Moto Tendata 2019
Ride True ADV
Ride True ADV
Ride True ADV
Ride True ADV
Ride True ADV
Ride True ADV

Capo Nord ovvero punto a capo!

Posted In: Itinerario e cosa da non perdere
  • Alex_Highlander_Sanson on: 1 Luglio 2015 alle 19:17 #13216

    ciao Gionata.. ce l’ho fatta sono loggato sulla pagina… ( eee caro..pazienza ghe vol). Ti ho conosciuto alla biker fest acquistando il tuo libro ( molto utile in generale). Mi è sempre piaciuta l’avventura da quando la praticavo zaino in spalla su per le quote delle nostre Alpi. Da una decina di anni pratico la stessa cosa in moto, cercando di mantenere quello stile semplice economico, ed avventuriero.

    Quest’anno oltre a tutti i giri europei già fatti, andrei a fare un saltino a Capo Nord ( mi han detto che fanno uno sprizz spettacolare). Hai qualche info di viaggio? io andrei solo ed in tenda se possibile. Camping ok, ma probabilmente per tenere bassi i costi potrebbe essere necessario il pernotto “bivacco” come lo definisci, anche per fare tappe meno programmate o quelle classiche di collegamento dove si corre e ci si rilassa in prepartenza del giorno successivo. ( quindi avanti fino al punto, fermata, dormita, partenza). Ed anche per vivere il senso loro del “diritto di libero accesso”. ( capirai, magari c’è lo jus primae noctis… ghe ciave a casa e ghe pince a contadina… hahahahahahahaha)

    Ora sto acquisendo info su fauna locale, poichè non vorrei che qualche “belva” mi svegli leccandomi il culo in attesa di addentarlo.

    Hai qualche esprerianza in merito a tale location? io farei MOtta di LIv. maddelburgo, copenaghen helsinki e su Alta e CapoNord, mentre il rientro per la Norvegia..

    Mi farebbe gradito piacere qualche tua esperienza in merito a tale location. ( o esperienza di altri “pertentiper”) Ciao Alex

    Gionata Nencini on: 1 Luglio 2015 alle 19:33 #13218

    Ciao Alex, benvenuto nel forum, congratulazioni per l’avvenuta registrazione (non facile, mi sembra di aver capito) e grazie anche per la tua presentazione nella sezione dedicata.

    Per quanto riguarda Capo Nord sono molto grato tu abbia aperto questo topic, non solo non ci sono mai stato, ma penso di farlo a breve per cui mi avvarrò dell’esperienza di altri amici motoviaggiatori e altri lettori che ci sono stati e che possono esserci d’aiuto.

    Provvedo a far girare il post immediatamente.

    Grazie

    Giorgio_Ervin on: 1 Luglio 2015 alle 22:10 #13228

    Ciao a tutti,

    l’anno scorso io l’ho fatto in solitaria ed in tenda, chiedetemi pur tutto quello che volete 🙂

    Personalmente posso iniziare col dirvi che campeggi ce ne sono più che persone…il bivacco acquista poco senso perché i costi sono contenuti (come in Italia, circa 13/15 € per un posto tenda).

    Per bivaccare e godere come dici del “Libero accesso” devi addentrarti nei boschi, spesso (quasi sempre a dire la verità) recintati.

    Il bivacco è infatti libero solo nei campi non recintati…personalmente ne ho visti ben pochi.

     

    Dimenticavo, venerdì questo (3 Luglio) riparto sempre per il capo 🙂 si vede che non m’è piaciuto eh?

    In realtà colgo l’occasione per fare la Svezia interna (l’anno scorso son salito dalla costa + Finlandia) e vedermi il resto della Norvegia che ho saltato l’anno passato riscendendo.

     

    A disposizione!

    Giorgio

     

    Gionata Nencini on: 1 Luglio 2015 alle 22:58 #13230

    Io avrei una domanda sul tempo, quanti giorni consiglieresti di prendere in considerazione per fare andate e ritorno bene, senza acqua alla gola. Spero che questa info sia utile a tutti gli altri

    Paolo_Filippini on: 1 Luglio 2015 alle 23:01 #13233

    ……se può essere utile puoi trovare qualche appunto di viaggio a Nordkapp nel mio blog
    http://www.motobaltico.blogspot.it

    Giorgio_Ervin on: 1 Luglio 2015 alle 23:08 #13234

    Ciao Gionata,

    guarda sono sincero, a me piace macinare…sia l’anno scorso che quest’anno farò 14/15gg.

    Sono sufficienti a patto che:

    -Non si voglia “visitare” città (a me non interessano)

    -Si abbia voglia di fare 650km circa di media (se ci pensate così non è tanto, ma va considerato che in Norvegia non è facile farli, i limiti sono bassi e le strade molto tortuose. Dipenderà quindi anche dal tragitto…la Svezia ad esempio è molto più scorrevole a patto che si seguano le vie di veloce percorrenza che non sono autostrade…sono più statali a due corsie). Per farla breve io son salito dalla Svezia che è più veloce mantenendo oltre 800km di media a salire…in 5 gg sono arrivato. Scendendo poi dalla Norvegia in 10 abbassando quindi drasticamente le medie giornaliere.

    Due settimane sono quindi sufficienti se si è preparati.

    Detto ciò sono sicuro che 3 settimane siano il tempo minimo per godersi il viaggio senza patemi d’animo e senza dover tralasciare nulla lungo il tragitto. Io me lo sono goduto alla grande anche con 15 giorni…d’altronde sono quello che ho a disposizione e di più al momento non ne posso fare…quindi di conseguenza il tutto si adatta (e lo si fa alla grande volendo! lo sapete meglio di me 🙂 )

    Gionata Nencini on: 1 Luglio 2015 alle 23:19 #13242

    Informazioni veramente dettagliatissime, ma sai cosa ho sentito dire? Dei limiti stradali molto rigidi e del costo della vita in Norvegia che è incredibile, anche per mangiare comprando nei supermercati.

    Il budget di spesa da prevedere secondo te?

    Giorgio_Ervin on: 1 Luglio 2015 alle 23:44 #13259

    La Norvegia è veramente molto costosa per quanto riguarda benzina, hotel e ristoranti.

    I supermercati non sono sicuramente un peso nel budget, da quel che ho visto costano si un po di più, ma non hanno influito nel budget (se un kg di pasta lo paghi 2 € invece che 1…capirai che non ti cambia nulla di fatto nelle eventuali 3 settimane).

    Tornando al problema benza, in Norvegia viaggia sui 2€ lt…dipende un po dal consumo della vs moto ma io posso dirvi di aver speso circa 1000 € su un totale di 1900 € solo di benzina (circa 9300 km finali).

    I 900 € rimanenti li ho spesi in pernottamenti, pedaggi e cibo, cavolate (sono obbligatori alcuni traghetti, nel senso che la strada proprio finisce. Un tragitto senza nemmeno un traghetto ci sarebbe, ma si allunga il percorso di circa 1500km totali, poi ci sono i pedaggi ad alcuni tunnel e al globo di caponord) in totale io ho calcolato 60 € giornalieri di spese escludendo la benza.

    Personalmente mi sono fermato 4 notti in hytte (sono specie di bungalow al prezzo di circa 60€) e Hotel per ricaricare tutto il materiale foto/video. Inoltre a pranzo mangiavo spesso panini fuori spendendo quindi euro che sarebbero stati risparmiabili.

    Secondo me a farla tutta in tenda, mangiando sempre con fornello, e stando via solo 15 giorni, 1500/1600 euro con una moto dal consumo buono (diciamo 19 al litro) sono sufficienti perché calcolerei un 30/35 € al giorno (escludendo appunto la benza).

    2000€ sono un budget più realistico e comodo. (sempre per 15gg)

    Facendolo 3 settimane, considerato che i km sono comunque gli stessi ed il consumo anche, vanno aggiunti 7 gg di “viveri/alloggi/pedaggi” quindi un + 200/300 € in regime di sopravvivenza (solo tenda e fornello).

    In sostanza,per riassumere perché mi rendo conto che altrimenti viene un post troppo incasinato… volendo lo si fa con 1500 euro (conosco gente che ha speso questi soldi) ma solo stando via 15 gg, tutta tenda, pranzo e cene al fornello.

    Con 2000 euro ci si può concedere qualche bungalow qua e la e qualche panino/birra in più, sempre in 15gg.

    Per le 3 settimane considerei un totale di 2000/2200 euro stando in regime “sopravvivenza” (sempre tenda e fornello), 2500€ invece permettendosi come sopra qualcosa in più.

    Sono conti a braccio lo so, ma con un range che va dai 1500 ai 2500 euro ce la si gioca con molteplici “stili” di viaggio e disponibilità personali.

    Per finire, se uno si fa sempre bivacco avventura libero e fornello…praticamente si spende solo la benza + un 10 euro forfait di pedaggi al gg e quindi si abbassano ovviamente i costi in maniera drastica.

    Chiaramente si parla di costi minimi, tutto il resto non menzionato aumenta sensibilmente il costo! Una pizza + birra ad esempio può costarvi anche 35/40 € in scioltezza!

     

     

    Giorgio_Ervin on: 2 Luglio 2015 alle 00:01 #13276

    Perdonami il doppio post, uniscili pure…volevo solo confermare che i limiti sono molto bassi.

    In città rigorosamente a 50, e ci vanno tutti, non mi fiderei a rischiare.

    Fuori città la Svezia è abbastanza scorrevole (sui 100/110 le strade a scorrimento veloce).

    La Norvegia invece non supera mai i 90 km/H!!! Le multe, non ho provato sulla mia pelle, ma chi le ha prese conferma che non sono per niente simpatiche e sopratutto “prelevano” l’obolo subito.

    Gli autovelox fissi però posso dirvi che non fanno paura, sono impostati per fare foto anteriori, quindi le moto sono salve.

    Francesco Parodi on: 2 Luglio 2015 alle 08:58 #13286

    Ciao a tutti anch’io l’altro anno mi sono battezzato con il lontano Nord Kapp! Io viaggiando più  tranquillo mi sono fatto 11300km circa in 27 giorni, partendo dalla versilia ho fatto il castello di neuschwanstein(1 Notte), flensburg (cittadina di mare bellissima)(1 Notte), Copenaghen (3 Notti), fatto il bellissimo ponte che separa la danimarca dalla svezia mi sono “perso” su stradine locali, che per come sono perfette sembrano le nostre autostrada non fosse per quei cavi d’acciaio alti 30 cm veramente MORTALI che fanno da spartitraffico centrale, per arrivare secondo me nella regione dei laghi, una cosa stupenda! laghi in ogni dove! li capisci come mai gli svedesi sono così tranquilli e amano soprattuto i laghi! dove mi fermo a dormire a 30 metri da un lago, poi stoccolma in un carcere per altre 3 notti, tranquilli ora è un b&b non ho commesso nessuna infrazione!  Sundsvall (1 Notte), Umea (1 Notte) dove ho incontrato Gero un’altro transalpista (tuo fan gionata) e altri motociclisti da lì condio un pò di strada con Gero fino a lulea dove ci separiamo, per proseguire fino a Gallivare (1 Notte) cittadina mineraria nel nulla più assoluto, da lì mi accorgo che il sole mi sta perseguitando, andando a letto alle 22 col sole alto e risvegliandomi alle 4 col sole nella stessa f…ta posizione! Dopo di che Alta e Nordkapp! Finalmente! Dopo otto anni di sogni ero finalemente lì!! Ecco ora passiamo alle note dolenti, il ritorno… beh sicuramente devo aver sbagliato il periodo perchè me lo sono fatto tutto, e ribadisco tutto sotto la pioggia e vento! si da Capo Nord fino a casa andavo con un giorno di pioggia ventocon notti di vento polare, naturalmente in tenda e un giorno di schiarita, MAI MAI presa così tanta pioggia! Però raga come si stava bene!!Allora per il ritorno condiviso con Luca di Aosta ci siamo fatti le lofoten (2 Notti) poi traghetto per Bodo, e da qui ci siamo fatti tutti i fiordi, preparati a immagini spettacolari e a rincoglionirti con le curve! tanto che non saprai più dove sarà il mare e la montagna senza scherzare! Scendendo in giù mi sono fatto il passo del Troll, bellissimo, ma io naturalmente metà sotto la pioggia! e la strada atlantica, per me si vedeva già dalle foto che era tutta una trovata pubblicitaria, sul ponte non notavi la minima inclinazione però già che passi da lì un salto c’è lo fai per forza!! Un paesino che devi assulutissimamente visitare in norvegia Bergen spettacolare in centro storico con il vecchio quartire e la zona del mercato del pesce interamente gestita da italiani! Il giorno dopo il Il Pulpito, quella famosa roccia dove ti metti a piedi penzoloni a 600m a strabiombo sul fiordo! spettacolo! Dopo Oslo per prendere il traghetto per la danimarca per poi tornare dritto e spedito a casa in due giorni mi sono fatto nord danimarca casa! in 27 giorni totali di viaggio ho speso tantissimo purtroppo!!più di 2500 con 700€ di benzina e 50€ di multa perchè in norvegia ho parcheggiato per strada, invece a mio malgrado ho scoperto che le moto sono tollerate sul marciapiede purchè non intralcino! fare la spesa nei supermercati spendi quanto e da noi, la cosa ganza è che nei campeggi che tu sia da solo e in gruppo il bungalow lo paghi sempre il solito! quindi condividi!!! Per la polizia non so che dire, mai fermato! però mi è andata veramente di lusso, perchè delle volte mi sono ritrovato ben oltre i limiti in posti sperduti senza anima vivente se non le alci!

    Preparati allo schok perchè quando tornerai in Italia, anzi già prima del confine dopo esserti innamorato del traffico estero tornerai ad odiare e stressarti con il nostro traffico e i pazzi ci guidano!

    Antonio_Trinita on: 2 Luglio 2015 alle 12:07 #13289

    Volevo dare il mio piccolo contributo: ho letto i post prima dei miei e posso confermare che in generale la Norvegia è molto cara.
    Nel 2003 portai un poco di cibarie ed il fornellino da campo per cucinare; così, almeno per 10 gg son risuscito a fare da me; evitando di comprare tutto ai supermercati.
    Ovviamente la cosa più cara era la benzina ( allora 1.15 euro al litro mi sembrava una esagerazione!!!); per quel che riguarda il percorso da fare, io consiglierei di salire per la Norvegia e scendere per la Finlandia poi traghetto oppure giro per le Repubbliche Baltiche che si fanno velocemente…
    Come tempo sono daccordo sulle 3 settimane; io in 16 giorni ho fatto tutto troppo in fretta e non ti godi bene i paesaggi meravigliosi delle isole Lofoten  il  Nordland e la regione del Finnmark.

    Gionata Nencini on: 2 Luglio 2015 alle 19:02 #13290

    Tra quello che dice Giorgio, Francesco e Antonio una cosa è certa, un minimo di scorta alimentare può aiutare, poi ovviamente il grosso della spesa dipende dal consumo della moto e dal costo della benzina. Pernottando sempre con il bivacco-avventura il costo del pernottamento si riduce a zero, con il cibo preparato si sta bassi, ma se ci vogliono 1000 euro di benzina uno sa che non spenderà meno di 1500 euro.

    Poi si aggiunge la messa a punto della moto che prima di partire, anche in base ai km da percorrere, deve essere almeno tagliandata e avere su le gomme nuove. Anche questa operazione, se realizzata in proprio potrebbe costare meno di 200 euro, altrimenti anche 450.

     

    Alex_Highlander_Sanson on: 2 Luglio 2015 alle 19:38 #13294

    Io mi sono preparato circa 20-23 giorni, per girare in tranquillità. il kilometraggio non mi spaventa. Monto sul B-52 e via, però chiedo a Giorgio_Ervin , se hai avuto esperienze di fauna locale notturna. Su di un’articolo che ( ne sto raccattando tantissimi), lessi c’era l’esperienza di un turista accampato in tenda( in solitaria)  in attesa del sole di mezzanotte che fu aggredito da un orso. chiaro è che qual’ora ti accampi a boschi cerchi la prudenza e la messa in pratica di tute le tecniche di soppravvivenza che possano aiutare il sonno dei giusti.

    Per quanto concerne stazioni di rifornitmento, noto che in Norvegia siano parecchio distanti (90-150km da una all’altra). Note a proposito? La svezia invece la dicono fornita come noi 30-50 km da stazione a stazione.

    Riguardo ai traghetti avete avuto bisogno di prenotare prima? Io non vorrei prenotare nulla ma trovarmi a brutto muso con le situaizoni. ( parto per lasciare la testa- cuore-cervello altrove, pertanto più me la rendo impegnativa meno penso…da qui il titolo del post, Punto a Capo, ( moto a luogo), Punto a capo, ( grammaticale)). ( dai ghe sta…)

     

    Giorgio_Ervin on: 2 Luglio 2015 alle 19:59 #13299

    Ciao!

    intanto confermo quel che dice Gionata, ai miei conti vanno aggiunti il costo tagliando e treno di gomme che per forza di cose monterete e butterete al ritorno (se non perché son finite, per lo meno perché saranno quadrate come non vi è mai successo in vita vostra, i paesi nordici hanno un asfalto drenante molto abrasivo), in più ovviamente si aggiungono i costi extra tipo camere d’aria/kit di riparazione, borse e materiale vario (tenda etc) che però presumo abbiate già messo in conto.

    Per il discorso animali…sinceramente il pericolo più alta posso garantirti che è rappresentato dalle Renne. In Lapponia sono libere e succede (a me è successo almeno 3-4 volte) che sbuchino dal ciglio zompando in mezzo alla strada. Una volta sulla strada si comportano come le lepri da noi, quindi si spaventano e senza logica seguono la strada saltando di qui e di la, massima prudenza quindi. (nel mio video messo su YT c’è un pezzo dove me le son ritrovate davanti, fortunatamente le ho viste da lontano ed ho rallentato. Non so se posso postare il link nel caso vi fate un idea e capite che un incontro ravvicinato non è piacevole, sono grandi come grossi asini con le corna molto sviluppate).

    Oltre le renne c’è la presenza di Alci. io ne ho visto solo uno sul ciglio della strada e mi è bastato, sono grandi come cammelli. Arrivano al garrese ai 2 metri e 20. Gli esemplari più alti sfiorano quindi i 3 metri, fanno impressione! Loro tendono però a non farsi vedere e difficilmente saltellano lungo la strada…prudenza comunque!

    I Tir e camion in genere che solcano quelle lande sono quasi tutti muniti di tubolari protettivi proprio per mettere in conto incontri ravvicinati con bestie varie.

    In aggiunta, nel nord Norvegia in particolare sulle isole (Vesteralen e Lofoten) ho trovato una gran presenza di pecore, anch’esse libere e anch’esse che si comportano come le Renne o forse anche peggio…mi sono fermato a fotografarne un paio e mi hanno caricato… 🙂

    Discorso Orsi…non vorrei essere scortese ma quel racconto a me sembra più una leggenda, è poco verosimile. Nulla toglie che sia successo veramente ma considerate che il sole della mezzanotte si vede solo sopra il circolo polare artico, dove a occhio la vegetazione non è il tipico Habitat degli orsi (che da quanto ne so io stanno nei boschi, quindi a sud, quindi senza sole di mezzanotte).

    Inoltre il sole di mezzanotte è apprezzabile in Norvegia, perché cala sul mare (in Svezia invece cala dietro le Alpi scandinave che separano il paese dalla Novergia) e vi ritroverete ad ammirarlo al 99% lungo la costa, in spiaggia ad esempio…va da se che la vedo dura avere la visita di un Orso…

    Al di la di ciò, sicuramente se ci si accampa nel centro/sud nella foresta Svedese…il rischio probabilmente c’è. Non sono un esperto, ma vado a logica…io personalmente di Orsi non ne ho comunque visti…probabilmente c’è la stessa probabilità di venire attaccati se ti accampi nei boschi dell’alto adige.

    Discorso traghetti:

    i traghetti interni non si prenotato, arrivi al molo e passa l’omino a fare il biglietto, ne parte uno ogni poco e sono spostamenti quasi sempre molto brevi, quindi non c’è mai molto da aspettare, inoltre le moto hanno precedenza quindi se arrivi all’ultimo minuto verrai comunque fatto salire per primo e salterai tutta la fila 🙂

    Discorso forse diverso per i traghetti da e per la danimarca/germania. Io non ho prenotato nemmeno questi (ne ho preso uno al ritorno dalla Norvegia alla Danimarca) e non ho avuto alcun problema, so però che è possibile farlo…se siete ansiosi magari conviene altrimenti non c’è bisogno, mal che vada perdere qualche ora 🙂

    Francesco Parodi on: 3 Luglio 2015 alle 08:36 #13305

    Allora Alex quando mi sono preparato io per il viaggio ho usato molto il couchsurfing anche per reperire informazioni di questo tipo, attacchi da animali sono molto rari in compenso sul confine danno più problemi le bande dell’est, mai incontrato né l’uno né l’altro!!! Per i distributori sia in svezia che in norvegia avevo l’abitudine a 200Km di fare rifornimento a circa 2/3 del serbatoio, visto che almeno io li ho trovati in campagna, ogni 70/80 km, puoi pagare tranquillamente sempre con carta, io con VISA avevo questo problema non indifferente che o mi addebitavano momentaneamente o 1€ o 100€, scoprendo con il saldo che mi addebitavano l’importo giusto quindi avrai anche il residuo della carta sfalzato! il tratto più lungo senza benzinaio lo troverai tra alta e caponord, nessuno te lo dice però sai solo tu, le renna ed un accampamento inut per ben 120 km!!

     

    Per i traghetti vai tranquillo per le moto c’è sempre posto, si va da 5 ai 10€, tutti ben spesi dopo un pò ti stufi di tutte quelle curve per poi trovarti”solo ed ancora li”, il mio top è stato 45 km in un ora!!

Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 43 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.