Moto Tendata 2019
Ride True ADV
Ride True ADV
Ride True ADV
Ride True ADV
Ride True ADV
Ride True ADV

60GIORNI IN SUDAMERICA..CHE ITINERARIO???

Posted In: Itinerario e cosa da non perdere
  • Claudio_Breeano on: 23 Giugno 2015 alle 02:11 #12792

    Ciao a tutti, sto per orgnizzare il mio viaggio in Sudamerica, il mio primo viaggio oltreoceano!!

    PARTENZA PREVISTA : Fine ottobre 2015

    TEMPO TOTALE: 60 giorni

    MOTO: Ho scelto di spedire la mia Honda Transalp  del 1999 con 53.000 km e in qualche modo vorrei lasciarla laggiù per proseguire il mio viaggio poi il prossimo anno.

    ITINERAIO: che itinerario “seguire”?  MI piacerebbe viaggiare tra Patagonia-Terra del Fuoco-Ruta40-Cile-Desierto de Atacama-Bolivia-Cammimo de la muerte-Perù..ma sono aperto a ogni consiglio!

    Ho consultato i tour proposti da exmotours in Sudamerica e ho fantasticato di unire quei  3 itinerari .. tour Machu Picchu-Atacama-PAtagonia..ma ripeto sono disposto a stravolgere tutto sfruttando al meglio il mio tempo laggiu!!
    <div class=”package-title-overlay”></div>

    Gionata Nencini on: 24 Giugno 2015 alle 16:08 #12832

    Ciao Claudio, grazie per il post e per aver consultato anche i tour che organizzo per Exmo Tours. In realtà io ti avrei consigliato gli stessi (li ho disegnati io ;), perchè scartano l’osoleto e si concentrano sulla parte bella. Però mi dovresti dire dove arriva la moto e dove vuoi farla ripartire così vediamo se è fattibile.

    Con chi hai deciso  di spedire la tua moto?

    Grazie

    Gionata Nencini on: 24 Giugno 2015 alle 16:10 #12833

    Se sommiamo i tre tour l’itineario è questo e prevede circa (circa…) 11550 km..

    Claudio_Breeano on: 24 Giugno 2015 alle 16:57 #12842

    Ciao! grazie a te per la risposta, 11550 km circa.. sulla carta sembrerebbero pochi ma direi che in certi tratti sterrati e alle altitudini che il percorso prevede  direi che andrò molto piano poichè la moto beve tanto e va poco giusto?

    Poi considerando il recupero della moto in areoporto e il tempo di volare fino la e calcolando pure i “giorni cuscinetto”..non aggiungeresti altro dunque?

    Per la spedizione della moto ci eravamo sentiti al telefono tempo fa(circa un mese fa), non so se ricordi.. comunque mi avevi detto che di solito si spedisce la moto a Santiago del cile, ma considerando l’itinerario suddetto forse non sarebbe meglio arrivare a Punta Arenas e rispedire la moto dal Perù o comunque li in zona ora non so dove si trovi l’areoporto più vicino.. Stavo anche pensando a lasciare la mia transalp da qualche parte, in modo da continuare il prossimo anno..Così risparmierei sul costo della rispedizione in Italia.. Ho letto sul “Manuale del motoviaggiatore” che in Argentina ci sono strutture che possono ospitare eventualmente la mia moto, oppure qualche officina..così l’anno successivo potrei continuare il mio sogno Panamericano :P…

     

    Claudio_Breeano on: 24 Giugno 2015 alle 17:03 #12844

    ah! dimenticavo..ho visto che sia nel Desierto de Atacama che sulla Death Road non si percorre un anello ma si torna indietro e non si fa un anello tipo..la butto li non ne so una fava:O ..per risparmiare tempo o per che altro motivo? 😉

     

    Stefano_Radicchio_Serra on: 25 Giugno 2015 alle 16:10 #12853

    Abra del Acay, S.Francisco e Agua Negra son tre passi andini da non perdere.

    Se non sono cambiate le cose la moto in Cile la puoi lasciare 3 mesi, in Argentina 9

    Francesco Parodi on: 27 Giugno 2015 alle 09:05 #12868

    Tanta Invidia per il tuo viaggio è la stessa cosa che vorrò fare anch’io per i 30 anno sabbatico e panamericana! se la vita me lo concede! unica cosa che ho sentito e visto in un video di un viaggiatore che stanno allargando e asfaltando la route de la muerte peccato 🙁 spero che sia ancora mortale quando c’andrò

     

    Gionata Nencini on: 29 Giugno 2015 alle 11:53 #12876

    Eccomi qui, ero a Roma a un evento e quindi ci ho messo un po’ a rispondere.

    Per l’itinerario totale i km sono fattibilissimi in 60 giorni, avrai anche giorni liberi di riposo, se vorrai e durante i giorni di ritiro moto devi comunque rimanere in zona quindi non prevederei spostamenti finché la moto non ti viene consegnata. Per la spedizione il mio consiglio sarebbe di usare lo stesso paese per l’arrivo e ritorno, così da ridurre anche il costo della spedizione. Potresti arrivare a Punta Arenas e alla fine del giro ripartire da Antofagasta o Santiago, se ce la fai con i km/tempo.

    Per lasciare la moto in Argentina però il discorso del ritorno non conta più, casomai devi sommare i km per arrivare a Buenos Aires.

    Il discorso anello invece è un limite solo delle moto a noleggio targate Perù, tu con la tua potrai girare come e dove vorrai.

    Stefano dice bene per i permessi di importazione, in Cile puoi fare una proroga di altri 3 mesi senza uscire (io l’ho fatta due volte in 3 anni) e in Argentina puoi estendere fino a 12 mesi (ma è Sonia l’esperta in questo).

    I passi non puoi farli tutti con quel chilometraggio e tempo e finisce che per farli tutti poi fai avanti e indietro un sacco di volte e oltre al passo non c’è nient’altro da vedere. Le mappe si orientano sui km che valgono la pena, scartando altre zone sicuramente belle, ma meno significative.

    L’unica opzione che hai è se tornare a San Pedro passando dal Passo Jama (tutto asfalto) o il Passo Sico (tutto sterrato). Arrivano nella stessa città, ma come appena accennato ti impegnano in maniera diversa.

    Per rispondere a Francesco, fortunatamente il cammino della muerte è in disuso per i mezzi a motore civili, ma hanno costruito una strada nuovissima asfaltata per chi ci vive (https://www.youtube.com/watch?v=JePC61Q2mzM). I 60 km di adrenalina però sono aperti a biciclette e moto e valgono sicuramente la pena!

    Claudio_Breeano on: 30 Giugno 2015 alle 16:41 #12927

    Ciao a tutti ragazzi!Grazie Stefano, cercherò di includere nel mio itinerario pure i tre passi che mi hai consigliato!

    Bentornato Gionata, aaaaallora ok 60 giorni bastano e ho anche un po di tempo per visite/riposo, ma chissà quanto tempo impiegherò a recuperare la moto in areoporto?

    Direi che ho deciso, vorrei tanto lasciare la mia moto laggiù..direi che l’unico stato attorno al mio itinerario che mi permette di lasciare la moto per 12 mesi sia l’Argentina giusto e nello specifo a Buenos Aires presso dakarmotos.com (come ho letto sul “Manuale del motoviaggiatore”..altre alternative? :P..(ora guardo quanto costa..). Per dettagli potrei chiedere a Sonia quindi…dove la posso contattare?

    Comunque a poco più di un mese dalla partenza invierò tutti i dati per preventivo spedizione della mia TA .. In caso volessi rispedirla in Italia non credo potrò decidere l’areoporto di spedizione per il rientro in Italia strada facendo giusto? (Antofagasta o Santiago) ..ah invece per la scatola per spedire la moto se parto da punta Arena e rispedisco da Antofagasta.. che fine fa? ne devo cercare un’altra in loco :O …perdona le mie mille domande!

    Ok, seguo il consiglio..non potrò fare tutti passi sennò mi brucio troppo tempo (prima  o poi mi concederò un tempo più lungo spero!!)

    Per quanto riguarda il ritono a San Pedro.. direi che la scelta cadrà su Passo Sico!

     

     

    Claudio_Breeano on: 1 Luglio 2015 alle 12:04 #13133

    UUU!

    Ho previsto il mio viaggio nei mesi di novembre e dicembre 2014, in caso dovessi rinviare la partenza  mantendendo medesimo itinerario fino a che mese 2015 si potrebbe?…

    Altro argomento interessante sarebbe il BUDGET.. ma forse rischio di andare outhread (anche se ormai lo sono andato varie volte..es. spedizione)..che ne dite??

    Gionata Nencini on: 1 Luglio 2015 alle 12:39 #13135

    Ciao Claudio, per i tempi inerenti alla spedizione, senti lo spedizioniere.

    Per Sonia sentila sul suo sito, che hai già menzionato.

    Per la scatola, puoi fartela spedire via terra al porto di ritorno o trovarne un’altra nella città da cui spedisci.

    Per la stagione migliore, da Ottobre a Aprile ci stai dentro, tranquillamente.

    Claudio_Breeano on: 1 Luglio 2015 alle 13:17 #13136

    ok, perfetto

    Mauro_Roiatti on: 2 Agosto 2015 alle 13:18 #14129

    Ciao a tutti,

    Mi chiamo Mauro e scrivo come referente di un gruppo di “ragazzi” che vorrebbero fare un viaggio in sud America.

    Ciao Gionata , ci siamo conosciuti al moto raduno dello Stelvio. Finalmente abbiamo deciso percorso e periodo

    https://goo.gl/maps/MNhXe   

    questo è il link che mostra il percorso che vorremmo fare con partenza 7 gennaio e per la durata di 3 settimane. Qui ho già trovato delle risposte alle mie domande e ho già inviato una richiesta di preventivo per il trasporto delle moto tramite il tuo link.

    L’itinerario è buono? ci sono strade migliori , passi o altre cose che meritano vedere?

    Ciao

    Gionata Nencini on: 4 Agosto 2015 alle 18:33 #14134

    Ciao Mauro, potresti postare nuovamente il link, non riesco ad aprirlo, mi da errore.

    Claudio_Breeano on: 16 Gennaio 2016 alle 17:44 #55291

    Ciao a tutti e ciao Gionata! Siamo già nel 2016 e non sono ancora partito, ho avuto problemi in famiglia.

    Ho visto di sfuggita che riparti tra un po di mesi ! 🙂 wow!

    Vorrei partire verso la metà di marzo spedendo la mia moto, ho una 50ina di giorni di ferie per fare questo viaggio..dici che è possibile in circa 52 giorni?

    A breve cerco di pesare la mia moto e bagagli per chiedere preventivo per la spedizione a Exmotours!

    Mi avevi scritto qua che fino a tutto aprile il viaggio in queste zone è fattibile. Scivolare a maggio quindi è impossibile in certi tratti?

     

     

Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 15 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.