Ride True ADV
Ride True ADV
Ride True ADV
Ride True ADV
Ride True ADV
Ride True ADV
Video: Sono interessato a questa!

Video: Sono interessato a questa!

Sono italiani, lo fanno con passione e lo fanno bene.

Questa sarebbe la soluzione video che mi serve per riprendere tutto quello che il mondo e la moto avventura ha da offrire.

Fateci un pensierino anche voi.

Costa quel che costa, ma secondo me vale…

990 Euro

 

http://www.sportcamera.net/prodotti.html?page=shop.product_details&flypage=flypage.tpl&product_id=47&category_id=24

PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti

Related posts

10 Comments

  1. Pierluigi

    Secondo me è esagerato, e la qualità non è da dvd come dicono. Usano bullet cam 540 linee che registrano 720X480 quando ci sono microcamere che registrano full HD. L’unica cosa interessante è il registratore che può gestire più punti di vista ma 900€ per la qualità di registrazione che ti danno mi sembrano eccessivi.
    Sai cosa mi sento di consigliarti? …pur non essendo un promoter 😉 Una bella GoPro HD. Dopo averla provata e aver visto cosa produce posso dire che è veramente un affare! Memoria espandibile, batterie al litio, anti urto, impermeabile fino a 60m (inutile, ma può), filati full HD, filamti slow motion esagerati, visione grandangolare stupenda e un sacco di supporti per montarla dove vuoi! E monti solo quella senza bisogno di far passare cavi, cavini e cavetti, che si strappano, si sfilano e fanno solo casino, fidati ho provato! L’unica cosa è che non è bella a vedersi ma qualità e praticità fanno la differenza… e con 300/350€ fai tutto, sempre che la GoPro stessa non decida di sponsorizzarti 😉

    Reply
    1. Gionata Nencini

      il fatto è che essendo solo, avere tre punti di vista di registrazione in un sistema solo è per me un bel modo di alleggerirsi il compito di auto registrarmi….
      però se dovessi scartare questa opzione, sceglierei una VholdR.

      Reply
      1. Pierluigi

        Ecco! Anche quella è un’ottima alternativa sempre nella versione Full HD. Io ho avuto la prima versione 640×480 e mi ha dato dei problemi sia nella ripresa che poi nel montaggio dei video, ma oria siamo nella terza o quarta generazione quindi vai taranquillo anche con quella. Mi sento di consigliarti queste perchè è da anni che combatto con telecamera da casco eposso sinceramente dire di averle provate tutte… ed ora con la GoPro ho trovato la pace dei sensi 😀 per farti capire quale era il mio problema ti posto un video fatto con la GoPro standard 640×480 che ho appena montato http://vimeo.com/11711006
        Con questa non ci sono più cavi, recorder o altre cose che si rompono, si scollegano e non funzionano!!!

        Reply
        1. Pierluigi

          L’unico neo dell’HD è che se intendi fare dei montaggi complessi con effetti e quant’altro ti serve un hardware con i fiocchi altrimenti ci metti una vita per i rendering, se invece fai solo taglia e incolla no problem 🙂

          Reply
          1. giovomal

            quoto per qunato riguarda lavorare in FULL HD, soprattutto se lavori da un portatile di fascia media, rischi di passare ore e ore a renderizzare o avere seri problemi con l archiviazione dei file e la stessa preview durante il montaggio.
            Certo che avere 3 punti di ripresa sulla stessa scena cavoli è una strafigata!puoi fare dei montaggi che prima ti scordavi e risparmiare un sacco di tempo!Mi sorge un dubbio…vengono memorizzati 3 filmati separati (mmmm..) oppure uno con i due P.I.P.?perchè se è con i PIP allora non te ne fai di niente!!

          2. Gionata Nencini

            a me piace questa soluzione perchè non devo uovere la camera da un angolo ad un altro….. ce le ho già lì e posso scegliere con quale filmare o usare i pip qualche volta.

  2. Giovannino

    Ciao Gionata,
    intanto è arrivata l’agenda! 🙂
    Molto bella e ben fatta! 😉

    Action Cam: tutto questo inverno l’ho passato a studiare e ristudiare la faccenda, perché volevo dotare la mia moto di due cam, una davanti, una dietro. Questo era l’obbiettivo.
    Poi, ho cominciato a vedere i filmati in HD e capii che dovevano essere full HD.
    Escluso fin da subito che la posizione di una camera dovesse essere sul casco, pensai che fosse simpatico installare una lente di tipo bullet, quelle a siluro insomma, da lasciare impiatata fissa sulla moto.
    Il posto migliore mi è sembra sia sull’asse della moto e quanto più in basso possibile, in modo da ridurre l’oscillazione dell’immagine piegando, per esempio, da sinistra verso destra e viceversa. Mi sono spiegato? 😮 Penso di no! 🙂
    Dunque, nel caso estremo di una successione di curve sinistra-destra-sinistra, se posizioni la camera sul casco, fai compiere alla ripresa un’oscillazione completa di circa 80° (due volte l’angolo di piega della moto). Oltre a necessitare di un eccellente stabilizzatore di immagini ottico (molto costoso) e non elettronico (più economico), farai vomitare presto i tuoi utenti.
    Dunque, qual è il posto in cui la moto oscilla meno? Sicuramente il suo asse longitudinale e, possibilmente, in un punto più basso possibile, perché così riduci l’escursione nel caso di una manovra come sopra descritta.
    Detto questo, cosa offre il mercato? Tu hai trovato tutte le possibili soluzioni.
    Io ho concentrato la mia attenzione su ContourHD 1080i e V.I.O. 1.5.Moto.
    La prima ha una grande capacità con memorie esterne, un gran pulsante per comandare tutto e ha la possibilità di montare i supporti in varie posizioni, cosa che mi risparmierebbe d’acquistare due camere ed, cosa da non trascurare, più economica rispetto alla seconda.
    Quest’ultima ha la lente di bullet, come piacerebbe a me, da potere tenere fissa sulla moto, magari facendo un buco sotto al faro. Si tratta di collegare la “centralina” e via con le riprese.
    Non ho ancora fatto l’acquisto perché mi sono convinto che non esiste ancora la action cam che fa per le mie esigenze. Anche se so che è un peccato non filmare le mie esperienze di oggi. Le documento fotograficamente, e un giorno so che me ne pentirò.
    Ho guardato svariati filmati dimostrativi e alla fine nessuno mi convince… a qualcuna manca qualche caratteristica presente nelle altre!
    Dai un’occhiata ai filmati che trovi qui: http://vimeo.com/videos/search:full%20hd%20contour
    poi al posto di contour, metti le altre per vedere la differenza…
    Se vuoi aumentare la tua confusione, tutto ciò è l’ideale.
    Quale budget vuoi destinare alla action cam?
    A presto,
    Giovannino

    Reply

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti