Moto Tendata 2019
Ride True ADV
Ride True ADV
Ride True ADV
Ride True ADV
Ride True ADV
Ride True ADV
Offri "un FAVA" a Gionata Nencini parte 3

Offri "un FAVA" a Gionata Nencini parte 3

PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti

E sono certo che ad offrire sarete in tanti!

 

 

E’ ri sucesso – accidenti alla maiala della su sorella! – ho combinato un altro disastro!!!

 

Nel 2006, in Vietnam, avevo furbescamente fatto cadere la fotocamera usata da 300 euro in mare.

Nel 2007, da Honda Australia, avevo fatto cadere da ferma la Honda VFR800 prestatami dai managers il giorno prima.

E ieri sera, qui in Cile, ho lasciato incustodita la tenda con sacco a pelo, materasso, cuscino e torcia dentro ed il vento me l’ha spinta dentro al fiume in piena!

Morale?

Non ho più casa! E la tenda nuova aveva meno di un mese di vita!

GIONATA SEI UNA GRANDISSIMA FAVAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!

Non potendo pagare per un ostello, ho chiesto ospitalità alla benzinaia. Le preparo i pasti e pulisco casa per ripagarla del suo aiuto.

Sono sulla Carrettera Austral, sullo sterrato e non so a quanti km dal primo centro urbano in cui mi sia possibile negoziare l’acquisto di materiale da campeggio.

L’unica cosa buona è che quando sei il responsabile di un danno, sai anche che di sicuro ripagherai al diretto interessato.

In questo caso, la perdita del materiale da campeggio in un viaggio così, equivale a privarsi dei mezzi per pernottare.

E visto che faccio camping libero ogni notte di viaggio, quello che ho perduto non è poco!

In più l’inquinamento che comporta per il fiume, e poi lo spreco di soldi che conseguirá per ricomprare tutta quella roba.

 

 

 

Per cui non esitare, mio amico lettore!

Attingi al tuo vocabolario di insulti e commenta questo post con il più bel frasario offensivo che hai!

 

Iprimi 15 autori di insulti riceveranno lo sconto del 50% sulla lettiera per gatti.

 

Un calcio.

Gionata Nencini

www.accidentiallamailadellasusorrelainfame.it

PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti

Related posts

60 Comments

  1. Gionata Nencini

    Da Stefano: La prima offesa che mi viene in mente????
    Sei un’ amobinevole mito!!!!!!!!!!!!
    Viaggiare con tenda sacco e materasso era troppo semplice, lo possono fare (quasi) tutti.
    Il vero Omovagante se la cava anche senza queste inutili cose.

    P.S. Risolto il problema dei consumi?

  2. Gionata Nencini

    Da Nada: lolololol….you re so funny!!!!
    Are you alright…do you need anything???Let me know!!
    Can ‘t wait to meet you again…this time in Canada!!!!
    Hope everything is going well and that you still having fun and discovering the world!!!!

    Nada xx

  3. Adrian

    Non te la prendere…
    TONTO…Propio così T-O-N-T-O
    sei proprio T-O-N-T-O
    a Perugia si dice” Sveglia coglioni “!!!
    Mitico io a Marzo non ho una ceppa da fare ..verrò allo pseudo incontro a senigallia e ci devi essere…
    p.s ti seguo da un po’ di anni nn intervengo per svogliatezza , mi limito a ridere e stimare quello che fai..

  4. la sorellona

    testina di cazzo di un fratello babbeo!!!
    e pensare che quella cazzo di tenda me la sono caricata in spalla da Firenze ad Auckland x per portartela intatta…e te, che fai?!??!?!
    la lasci cadere nel fiume!??!?!??!sstronzoooooooooooo!!!

    comunque sia…ti adoro fratellino, quasi quasi prima di rientrare a casa tra qualche settimana, vengo a riportartene una direttamente da Hanoi!
    MITICO VIETNAM GIONI!!!!
    un bacio,
    la sorellona Ele!

  5. Filippo Falli

    Sei un cretino!!!!! Ma con i picchetti che ci fai? Ti stuzzichi la prostata via ano? Di la verità, è solo una scusa per dormire in casa di povere Cilene……depravato!

  6. la sorellona

    …adesso il tuo fratello sposato vive ad Hanoi ed alleva TOPI!!!paese che vai, animale che trovi!!!(mi preoccupa il fatto che ogni volta diventano più grandi!)
    Oggi li porto a Disneyland!! ;-)))

    ti amo atanoig!!!

    see yaaaaa man!!!

  7. Ture

    a te si proprio un’insemenio! come te fe a non picchettare la tenda con tutto quel vento e piova? me spiase ma sei stato proprio un mona, però pensa al lato positivo imparerai a dormire all’adiaccio e a goderti prima di andare a letto il cielo stellato( se è sereno) altrimenti ti dovrai creare un rifugio con un poncho impermeabile.
    per il sacco a pelo invece fai come i barboni, ricopriti di carta o cartoni che sono un buon isolante per il freddo, sarà la volta buona che prenderai i quotidiani locali!

Leave a Reply

PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti
PDF Gratuiti