Ride True ADV
Ride True ADV
Ride True ADV
Ride True ADV
Ride True ADV
Ride True ADV
Altre Motoviaggiatrici
gionata-nencini-partireper-honda-transalp-manuale-del-motoviaggiatore-motivazione-altre-motoviaggiatrici-linda-botherstone

Tra tutte queste motoviaggiatrici, vorrei dedicare qualche parola a Linda Botherstone, che ho avuto modo di conoscere in viaggio. Era il 2006, ci incontrammo da “Sunny Cycle”, un’officina di Kuala Lumpur specializzata nella riparazione di “big bikes”, “le grandi moto”, come le chiamano da quelle parti.

Lei stava facendo il tagliando alla sua Suzuki DR 650 mentre io dovevo cambiare tutto il gruppo catena-corona-pignone. Linda aveva già passato i sessant’anni, era una donna esile ma energica, con due occhi vispi. Era alta meno di un metro e sessanta. Era partita da sola da Gibilterra, a bordo della sua vecchia Suzuki, ed era diretta in Australia, il suo paese di residenza. Mantenni i contatti con lei e successivamente seppi che giunse a Darwin l’anno seguente, dopo aver percorso 81.000 km in 21 mesi. Oggi (2015) ha 70 anni e mi ha appena chiesto informazioni sul Sud America dove viaggerà in moto nei prossimi mesi. Ovviamente da sola!

Altre motoviaggiatrici che con i loro siti/blog, stanno ispirando e motivando a partire centinaia di motociclisti di tutto il mondo

La tua storia

Se hai già un sito/blog ma non appari in questa lista inserisci il tuo nome completo e link nei commenti o entra in questa pagina per sapere come aggiungerti.

Conosci un’altra Motoviaggiatrice? Segnalacela!

3 Comments

  1. Paolo Cappelli

    Ciao Gionata, ti segnalo due motoviaggiatrici che seguo: Noraly Schoenmaker (Itchy Boots) con un canale youtube molto attivo
    Kinga Tanajewska (On her bike) anche lei attivissima su youtube
    Infine una coppia marito e moglie, credo argentini o giù di li, su due diverse moto che stanno facendo il giro del mondo che tra l’altro stanno girando l’Italia in questo periodo, si chiamano Fernanda e Vincente, il loro canale youtube è vueltaalmundoenmoto.
    Spero ti piacciano.
    Un caro saluto
    Paolo

Leave a Reply