Grazie




Grazie davvero a tutti quanti!

 

Questa pagina nasce per esprimere la mia gratitudine verso le persone che mi seguono su Partireper.it

Spesso mi chiedo chi siano le persone che mi osservano e scoprono momenti così intensi della mia vita, in silenzio, attraverso le cose che pubblico.

Oltre questo monitor ci sono centinai di volti invisibili e personalità a me sconosciute, ma la vostra stima e fiducia nei confronti si è più volte manifestato a me come manna da cielo!

Alcuni dei momenti più difficili li ho potuti superare proprio grazie alla vostra generosità.

Dunque grazie per il supporto, per gli incitamenti, per le offerte, per i ricambi donati, per le offerte umanitarie a beneficio dei più bisognosi e per l’affetto con cui rendete ogni giorno il mio sogno, un viaggio al di fuori, ma un viaggio DENTRO!

Un abbraccio a tutti.

 


Ricambi donati

 

Il 10 settembre 2009, di ritorno verso l’orfanotrofio presso il quale ero volontario, sono finito in ospedale dopo un terribile incidente di notte.

Dieci punti sulla faccia, un ricovero d’urgenza a Santa Cruz e una dislogatura con gesso.

La precarietà della salute boliviana mi costa un inizio di cancrena e una dissenteria.

Chi invece se l’è vista peggio di me è la moto, sequestrata dalle autorità boliviane e rilasciata solo dopo il versamento di una tangente.

La Transalp ritorna in mano mia completamente distrutta. Il quadro strumenti, il radiatore, le plastiche, le borse Givi, il telaio piegato.

Proprio quando sto per arrendermi all’evidenza e pensare al ritorno a casa, ricevo via mail l’ennesima sorpresa.

http://www.partireper.it/2009/10/20/lista-ricambi-usati-honda-transalp/

Grazie a

  • Andrea Andrenacci
  • Federico Ballardini
  • Alessandro
  • Claudio Proni
  • Alberto Gomisel
  • Giovanni Lupo e Transalp Club Italia

Progetto Umanitario Familia Feliz

 

Oltre 70 lettori di Partireper.it, assieme a me ed alla mia famiglia, hanno offerto un aiuto economico agli orfani di Familia Feliz, collezionando l’importo totale di 10500 Euro in meno di 4 mesi.

In Gennaio 2010, inoltre, la Fildrop di Campi Bisenzio ha inviato un container in Bolivia contenente un depuratore dell’acqua di alto valore.

Sono orgoglioso della fiducia che i miei lettori ripongono in me e della solidarietà con cui siamo stati in grado di aiutare i più bisognosi.

Grazie in particolar modo a:

  • Un grazie agli oltre 60 donatori (anonimi e non) QUI
  • Un grazie a CPL CONCORDIA per le 1000 euro donate QUI
  • Un grazie a ENNECI MACCHINE per le 500 euro donate QUI
  • Un grazie all’ANONIMO che ha effettuato un bonifico per Familia Feliz di 2700 euro
  • Un grazie a mia Madre e Cristina per aver parlato del progetto ed aver collezionato più di 1300 euro da oltre 20 donatori
  • Grazie a Noè di Radio Kiss Kiss, In Moto, Il Corriere di Firenze e tutti i media che ci hanno aiuato a spargere la voce
  • Grazie ad i ragazzi di CouchSurfing.com Firenze e Siena per le 225 ero donate
  • Un grazie ai miei lettori che hanno donato in base alla fiducia che nutrono per me QUI
  • Grazie a tutti quelli che hanno organizzato cene, lotterie ed eventi per sensibilizzare gli altri ad offire un aiuto
  • Grazie anche alla FilDrop di Campi Bisenzio che farà partire prossima settimana un container a beneficio di Familia Feliz contenente un sistema di depurazione acqua per la potabilizzazione dell’acqua usata in Familia Feliz.

http://www.partireper.it/familia-feliz/


 

I Fornitori di materiale ed abbigliamento moto

 

honda Honda MPE Australia mi ha invitato nella sede generale di Melbourne dove ha effettuato un tagliando completo gratuito e mi ha aiutato nella spedizione della moto via cargo. I manger hanno inoltre dato al mio progetto grande visibilità e mi hanno prestato una HONDA VFR800 per viaggiare in Tasmania durante le settimane di riparazione alla Transalp.

 

Blue Wing Honda Nuova Zelanda ha preso la mia moto in consegna per ristrutturare il motore, le sospensioni, lo scarico e dopo 6 mesi di lavoro, me l’ha restituita a costo zero. Davvero un gesto importante.

 

Honda Cile mi ha dato grande visibilità sui media cileni e mi ha offerto ricambio per un tagliando approfondito.

Cose di Moto srl

cdm Cose di Moto nasce nel “lontano” 26 Aprile 2003 da un’idea di Federico e Filippo ! Nasce perché sentivamo che mancava un negozio che facesse da riferimento per i motociclisti e non da semplice vetrina dove comprare, pagare e poi andare via…… Un negozio dove si possono avere consigli sia tecnici che turistici, di itinerari e di mescole di pneumatici. Dove un motociclista possa entrare non per comprare una giacca o uno stivale, ma per chiedere quello che a lui è più adatto e per essere aiutato nella scelta e consigliato in relazione all’uso che dovrà fare del prodotto.

givi Grazie a Givi, Melania Costanzi e Grant Sammut, mi é stato possibile sostituire il vecchio set borse Kappa con il nuovissimo set borse Givi.

La GIVI, azienda leader nel settore degli accessori per moto, ha il suo cuore produttivo in Italia, a Flero, nelle immediate vicinanze di Brescia; può contare al momento su una superficie coperta totale di 14.000 mq e su più di cento addetti. Nei propri stabilimenti, GIVI si occupa direttamente delle varie fasi della creazione del prodotto a partire dal design, per proseguire con lo sviluppo, l’ingegnerizzazione, la produzione fino alla distribuzione.

Una vastissima gamma di accessori creati o adattati ai nuovi modelli di moto hanno fatto di GIVI una realtà leader, presente in più di 40 Paesi, con una serie di succursali dirette in America, Austria, Francia, Germania, Inghilterra, Malesia, Spagna.

Contatta Givi visitando il Sito internet.

scottoiler The Mark7 Universal kit gives a range of approximately 400 – 800 miles between refills of the RMV (Reservoir Metering Valve), depending on the flow setting. The kit has a range of fittings suitable for most bikes, (non standard adapters are available FOC from Scottoiler), and includes a 500ml bottle of Scottoil, which should be enough for approximately 5,000 miles of lubrication. The Universal Kit over the past year or so has had over 20 technical improvements, Dynojet T100 testing and extensive retooling.

Contatta Scottoiler, scrivi una Mail, visita il Sito internet o chiama il: 01419551100

ufo Ufo plast, con la collaborazione di un grande amico e fotografo di professione quale Luca Bracali, ha scoperto a distanza e abbracciato il progetto con grande entusiasmo. Dopo un rapido scambio di email e la conferma del materiale indispensabile, sono stato omaggiato di una grande quantità di abbigliamento e accessori per proseguire senza alcuna preoccupazione. Entrate per conoscere i prodotti forniti.

Contatta Ufo Plast, scrivi una Mail, visita il Sito internet o chiama il: +39 0587 488012

famsa Famsa, azienda milanese produttrice di borse in tessuto per moto, con una lunga e forte esperienza nel settore maturata soprattutto sui mercati esteri, propone un’ampia gamma di modelli realizzati con cura artigianale e con materiali e componenti di alta qualità.

La linea TANKSET si propone alle moto enduro carenate e utilizzando il sistema “Soft Fix” con base di fissaggio specifica e la borsa da serbatoio modello E-MAX abbina delle pratiche sacche laterali separabili dalla base di circa lit. 9 cad. Le sacche sono conformate per non causare intralci alla guida e dispongono di attacchi specifici per ogni modello.

Contatta Famsa, scrivi una Mail, visita il Sito internet o chiama il: 02/98490583 – fax 02/98490542.

agvg Grazie a Cose di Moto, Tommaso Bruzzese e Garry Crilly mi é stato possibile sostituire il vecchio AGV Gp Pro con un nuovissimo modello. Stealth è il casco adatto a chi ama un look sportivo ma vuole lo stesso confort di un GT.

CARATTERISTICHE

Calotta Fibra di vetro e Kevlar ACF2 (Advanced Composite Fibre 2)

N. di calotte 2 taglie di calotta

Sistema di Ventilazione Sistema dinamico con prese d’aria ed estrattori posteriori

Tessuti Dry Comfort con trattamento igienizzante

Interni Removibili e lavabili (escluso paranuca)

Paranuca Paranuca traspirante

Visiera Visera GT chiara in policarbonato antigraffio e antiappannante

Sistema di Ritenzione Doppia D

Meccanismo visiera XQRS (Extra Quick Release System): rimozione e sostituzione visiera in pochi secondi senza attrezzi

Contatta Agv, scrivi una Mail, visita il Sito internet o chiama il: Tel. +39 0131.213211 Fax. +39 0131.617194.

Content
Content
Content
All’ultimo momento si è unita anche la ditta Cemoto ( www.cemoto.it ) che ti ha donato il manubrio da 28 a sezione variabile in ergal, i supporti alzariser, i due parafanghi e la protezione in lattice per il manubrio…. veramente degli ottimi prodotti :-) 
Content

Gionata é stato inoltre aiutato dalle seguenti aziende che gli hanno regalato ricambi per la moto ed accessori o prestato assistenza.

mem cht stavini header mototal

Un ringraziamento speciale

“C’é un posto dove ti porterò, affinché tu possa renderlo migliore come hai reso me per la prima ed ultima volta. Quel luogo così grande é la gratitudine del mio cuore”

~ Gionata Nencini, Agosto 2002

Quando scrissi questa dedica sedevo sulla spiaggia di notte, durante una delle solite estati a Gatteo a Mare. Ero solo, ma la compagnia del mare che sospira di notte mentre mi nascondevo dai passanti dietro ad una barca a remi, ha ispirato queste parole che ancora oggi sento appartenermi.

Così da quel giorno le ho conservate e donate come si dona un sorriso. Chi l’ha ricevuta mi é stato vicino come amico, familiare, amante. Ho dedicato questa stessa frase a tutte quelle persone che mi hanno lasciato un segno, rendendo possibile l’ennesima svolta emozionale da cui trovare lo slancio di guardarmi dentro e capire cosa stessi cercando e chi fossi.

Un grazie a: La mia famiglia, i miai amici di sempre, le donne che ho amato, le donne che mi hanno amato. Valentina LiPuma, Glauco Meli, Gabriele Zingoni, Michiele Capecchi, Ranieri Vannozzi, Valerio Cortini, Andrea Biondi, Skerdi Kapo, Emanuele Apuzzo, Maurizio Bini, Daniele Brogi, Andreas Nannini, Elisa Rubino, Carlotta Citerni, Brenda Benaglia, Trottolino, Chicco, Biagiotto. Alessio Colzi e tutti i giornalisti che mi hanno intervistato, Stefano Amabile, Donatello della Lissta Toscana, Adriano Toccafondi, Bogani Moto, Mototal, Cetro Copie Rp, Stavini Moto, Bencini Moto, Max di WolfBik Team e Motato, Marco di Mem Informatica, Memov, Edilsider, Luca Bracali, Ufo Plast, Federico Filippo ed Ilaria di Cose di Moto, Marco listarolo romano, Keanu, Elena e le sue coinquiline, il pizzaiolo do Zarad, Il direttore dell’Hotel Venezia in Montenegro, la locandiera di Berane, i ragazzi Serbi, Valentina Manca e la sua famigla, Rama, la coppia greca, il casellante greco, Ashley e la sua famiglia, Kostas Tina e Marinancy, Alexandros, ai bambini di Peplos, alle lesbiche di Alessandropoli, Ismet ed il figlio, al Centro di Cultura italiana in Istanbul, Babate e la famiglia in Fenerbace, Hanife e la sua famiglia, alle giovani madri della mosche distrutta, alla famiglia turca che faceva il pic nic, a tutti gli impiegati turchi alle stazioni di servizio, all’alimentari ed il parrucchiere turco, al bar georgiano e la parlatrice inglese, Teona e la sua famiglia, Kahka, il motociclista russo, ai gestori delle terme curative in Sochi, a Sergei ed il fratello, alla ragazza di Novosibirsk, a Roman l’amico e la sua ragazza, ai motociclisti di Samara ed il soldato, a Xenia e le sue nonne, Ina Hibell, alla famiglia russa di passaggio, l’avvocato russo, agli operai di Mogocia, al pilota di auto in vendita, ai tre camionisti russi, a quelle fiche maledette delle banchiere russe, al guardiano del porto, Valera, al signor Matsubasa, al signor Oda, al controllore giapponese ed il suo orami famosissimo “Tode Okke!”, al ragazzo della reception in Osaka, alla ragazza sulla metro, Ayako per aver usato il mio corpo (eheh), Mascia Mario, Saito san, Brian, Alvaro Santi, Arturo Camillacci, Dott. Miniati, Karol Kinsky, alla Bell Kids di Osaka ed i signori Sakamoto, Robert, Daniel, Tsuyoshi, Ai, Miho, Ryeko, Tessy e tutti gli altri insegnanti della Bell Kids, Tie Kakei, al Tourist info di Pusan, Fabri del Wallace, Hoo Kyoung, Elizabeth, John de Matteo e Dan, Jun e la madre, Shaun, Stefania Stocco e tutti i ragazzi (Yidali ren) che studiano in Dalian: Stefania, Michela, Martina, Stefania, Cristina, Anna, Sara, Lena, Alberto, Stefano e Gigi, Bianca, MariaLaura, Leonardo (il coreano), Tanya, Masha, George, Rike, Anton e tutti gli altri, Mr Fu Hao, Mr Pei Liang, Hellen e tutti i colleghi della YING HUANG English school, Pietro Mantovani, Marco Mantovani, Fabrizio Tondelli, Samuel Mead ed i Chicken Children, Emma Allen, Erika Cennini, Giovanna Polibarranco, Hui Ping Wong, Mr Hung, Miyako Enokida, Alfredo Lupi, Mustafà, Zurin, Natasha, Achilles, Zach, Ying, Linda Bic, L’ambasciata italiana in Kuala Lumpur, George, Mr Muchsin, Nancy, Chandra, Andrea Fagioli, Jonata, Vincent, Robert, George, Peter, Trudy e Charley, Lyn e Harry, Kristin Clark, Ryo san, Lean, Mjrjam, Birgit, Lorenzo Costanzo, Ray, Sasha e Caroline, Raminta, Nathalie Bertoglio, Diana, Ji Yang, Iris Boench , Cynthia, Samantha Duncombe, Mark ed il Team Moto Yamaha in Morooka, RiverHill Child Care Centre, Dave e Globe Trekker Brisbane, Carisse e Shasta, la famiglia cinese con cui ho festeggiato il mio 24simo, i motociclisti incontrati in Cape York, Extreme Motorcycle in Atherton, Sylviane, Faith Constructions, Saskiaa, Ays, Mick S, Carmen ed i suoi amici, Chirsty e la sua famiglia, Samuel , Emily, Lidia ed il suo ragazzo, Rob, Clelia Morabito, Marco Beltrame e Virginia, Camilla Saccardi e Elena, Sbs Radio e Magica Fossati, Greg Snart, Mick Smith e Lisa Evans di Honda Australia, VFR800, Ian Buckley, Stuart Sykes, Tammy, Mauro de Paoli e Mio Maeda, Andrea Andrenacci e Louise, Diana Tirado, Dave Helen Joshua e Saskiaa, Peter e famiglia, Lara Dalrymple e famiglia, Jade Leung, Flip e amici, Selcet Education New Zealanda, ABC Rolleston, John & Photene Weber, Bruce Nielsen, Rob e Honda NZ, Tasha e Kids Biz, Nicole Bross, Peter e la sua famiglia, Bethan Peters, Michelle Charles, Jenny Gilbert, Joanna Wood, Melanie Scott, Katya Meredith Garcia, Lucie Kramer, Kristy Allan, Brianna Rockliff, Ivan Fornasari, Ulysse e la sua famiglia, Davide Maglione, Sofia Quintana, Maria, Julia Cobach, Emma Dod, Silvana, Viviana Genta Herrera, Elena Espinoza, Paula Bassano, Genaro y Valentina Montero, Marjory, Pia Novillo, Paola Miranda, Lise e Eugenio, Carabinieri Cileni della dogana, Daniel di Ushuaia, Honda Cile, Valerio Pastorino, Paolo Fazzino, Familia Feliz ed i donatori, Steve Torres e Indera Segolam, Brown Bear Day Care, Le ragazze di Manhuales, l’argentina che mi ha tolto dalla patagonia quando ho forato, i ragazzi del canale di Santa Cruz, Branco Motos e la sua famiglia, Matias Hardy e Sebastian, Simone.

A Fabrizio Tondelli, per aver creduto in me prima di ogni altro ed averlo dimostrato con grande interesse, grande passione, grande cura, grande generosità ed affetto paterno.

A Bender Josh per avermi insegnato quanto sono fortunato. Per avermi mostrato che si vive meglio lottando in silenzio contro la propria voglia di arrendersi che non condividendo con il mondo la sfortuna che tragicamente può accadere ad ognuno di noi.

Se non fosse stato per le offerte di Romina, Ulisse, Giovanna, Federica, Giovanni, Sonia e Alessio, il 5/12/07 non avrei potuto pagare quel biglietto di ritorno e sarei stato trattenuto in Australia e deportato in Italia con un volo diretto causa soggiorno prolungato oltre periodo concesso dal visto.


Grazie davvero a tutti quanti!

Grazie di tutto cuore per la tua offerta.

Oltre questo monitor ci sono centinai di volti invisibili e personalità a me sconosciute, ma la vostra stima e fiducia nei confronti mi si è più volte manifestata come manna da cielo.

Farò tesoro del tuo contributo per continuare questo viaggio.

Per favore prenditi un momento per inviarmi una notifica con commento della tua offerta.

Grazie